Periodo: 1864-1938.

Anno 1864. Prima edizione di Neue Freie Presse. 01-09-1864.

Il singolo fattore più influente nella formazione dell'opinione pubblica. Il giornale era di proprietà e gestione ebraica e difendeva Dreyfus. Vedere Alfred Dreyfus (1859-1935).

Neue Freie Presse ("New Free Press") era un giornale viennese fondato da Adolf Werthner insieme ai giornalisti Max Friedländer e Michael Etienne il 01-09-1864 dopo che lo staff si era separato dal quotidiano Die Presse. È esistito fino al 1938. Werthner è stato presidente dell'Oesterreichischen Journal-Aktien-Gesellschaft, l'entità commerciale dietro il giornale.

L'editore dal 1908 al 1920, ed eventuale proprietario, del NFP era Moriz Benedikt. I giornalisti impiegati dal giornale includevano "Sil-Vara" (pseudonimo di Geza Silberer) e Felix Salten. A Parigi, il suo corrispondente era Raphael Basch, Max Nordau, e dal 1891, Theodor Herzl, entrambi fondatori del movimento sionista.

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: