The Orchestra Royal Concertgebouw di Amsterdam (RCO) è una delle migliori orchestre del mondo. Ma cosa rende l'orchestra così speciale? Di volta in volta, i critici hanno lodato il suo suono unico, che spicca chiaramente tra migliaia di altri. Sebbene il suono sia difficile da descrivere a parole, la sezione degli archi dell'RCO è stata chiamata "vellutata", il suono degli ottoni "dorato", il timbro dei legni "decisamente personale" e le percussioni hanno una reputazione internazionale. Olandese: Koninklijk Concertgebouw Orkest (KCO).

Anno 1895Orchestra Royal Concertgebouw di Amsterdam (RCO) con i appena nominati Willem Mengelberg (1871-1951) presso Concertgebouw reale di AmsterdamWillem Mengelberg (1871-1951) gettato le basi per l'acclamato orchestra La tradizione di Gustav Mahler. Eduard van Beinum (1900-1959) ha introdotto le sinfonie di Bruckner e la musica francese. I concerti del Matinée di Natale diretti da Bernard Haitink (1929) e trasmesso in televisione in molti paesi europei gli è valso ampi consensi. Bernard Haitink (1929) è stato nominato direttore onorario nel 1999. Direttore emerito dal 2004, Riccardo Chailly (1953) ha fornito un grande impulso alla programmazione della musica e dell'opera contemporanee.

Anno 1898Orchestra Royal Concertgebouw di Amsterdam (RCO) con Edvard Grieg (1843-1907) e Willem Mengelberg (1871-1951) a Bergen, Norvegia. Giugno.

Anno 1903. Annuncio del Festival Richard Strauss di Londra. Richard Strauss (1864-1949)Willem Mengelberg (1871-1951) e Orchestra Royal Concertgebouw di Amsterdam (RCO)St. James's Hall. 03-06-1903, 04-06-1903, 05-06-1903, 08-03-1903 and 09-06-1903.

Anno 1907Amsterdam Royal Concertgebouw Orchestra (RCO / KCO) con Willem Mengelberg (1871-1951) presso Concertgebouw reale di Amsterdam. Fotografo sconosciuto.

Anno 1908Amsterdam Royal Concertgebouw Orchestra (RCO / KCO) con Willem Mengelberg (1871-1951) presso Palazzo Trocadero, Parigi, 14-04-1908, Matthaus Passion.

Mentre l'eccezionale acustica del Royal Concertgebouw, progettata dall'architetto AL van Gendt, gioca anche un ruolo importante in questo senso, nessun'altra orchestra suona come la Royal Concertgebouw Orchestra nella grande sala. Importante è anche l'influenza esercitata sull'orchestra dai suoi direttori principali, di cui solo sei negli ultimi 125 anni. Come quello degli stessi musicisti.

1920 Orchestra Royal Concertgebouw di Amsterdam (RCO) e Willem Mengelberg (1871-1951) prove "Heldenleben".

1947. 01-12-1947. Lettera da Otto Klemperer (1885-1973) a Imre Kun: 'The Orchestra Royal Concertgebouw di Amsterdam (RCO) è una delle migliori orchestre d'Europa. Forse il migliore. I membri di questa orchestra sono artisti vicini. Non giocano solo per soldi, ma per l'arte. È un grande piacere artistico lavorare con loro '.

La Royal Concertgebouw Orchestra è composta da 120 musicisti provenienti da oltre venti paesi. Nonostante le sue dimensioni, l'orchestra funziona in realtà più come un'orchestra da camera in termini di sensibilità con cui i suoi membri si ascoltano e lavorano in tandem tra loro. In effetti, questo richiede sia un alto livello individuale che un grande senso di fiducia e fiducia reciproche.

Orchestra Royal Concertgebouw di Amsterdam (RCO).

Orchestra Royal Concertgebouw di Amsterdam (RCO).

Compositori

Durante Willem Mengelberg (1871-1951)Durante i cinquant'anni di permanenza in carica, i principali compositori hanno diretto l'orchestra in più di un'occasione. Nel corso degli anni, l'orchestra ha continuato la sua collaborazione con compositori come George Benjamin, Oliver Knussen, Tan Dun e Thomas Adès, che negli ultimi anni hanno seguito le orme di altri compositori direttori come Gustav Mahler (1860-1911)Richard Strauss (1864-1949), Claude Debussy (1862-1918), Igor Stravinskij (1882-1971), Bruno Maderna, Witold Lutoslawski, Otto Ketting, Luciano Berio, Pierre Boulez, Hans Werner Henze e John Adams.

Orchestra Royal Concertgebouw di Amsterdam (RCO).

repertorio

La programmazione si basa su due elementi essenziali: tradizione e rinnovamento. L'orchestra è stata a lungo elogiata per le sue esibizioni della musica di Gustav Mahler (1860-1911) e Anton Bruckner (1824-1896). Inoltre sostiene una serie di speciali tradizioni di concerti di lunga data, come le esibizioni della Passione e del Matinée di Natale. Inoltre, la serie speciale di progetti AAA (Alive, Adventurous, Alluring) presenta musica programmata su vari temi mutevoli. L'orchestra collabora anche con direttori e specialisti ospiti di fama mondiale. Ad esempio, Nikolaus Harnoncourt, che è in gran parte responsabile della reputazione dell'orchestra quando si tratta di repertorio del diciottesimo secolo, è stato nominato direttore ospite onorario nell'ottobre 2000.

Reale

La Concertgebouw Orchestra è stata fondata nel 1888. In occasione del suo centesimo anniversario nel 100, l'orchestra ha ricevuto ufficialmente l'appellativo di "Royal". Festeggia il suo 1988 ° anniversario nel 125. Oltre a un'ottantina di concerti eseguiti al Concertgebouw di Amsterdam, la Royal Concertgebouw Orchestra tiene ogni anno quaranta concerti nelle principali sale da concerto di tutto il mondo. L'orchestra partecipa a residenze a Parigi (Salle Pleyel), Bruxelles (BOZAR), Londra (Barbican Centre) e Francoforte (Alte Oper).

Orchestra Royal Concertgebouw di Amsterdam (RCO).

patronessa

Sua Maestà la Regina Máxima.

Direttore d'orchestra

  1. 1888-1895 (07 anni): Willem Kes (1856-1934)
  2. 1895-1945 (50 anni): Willem Mengelberg (1871-1951).
  3. 1945-1959 (14 anni): Eduard van Beinum (1900-1959).
  4. 1963-1988 (25 anni): Bernard Haitink (1929).
  5. 1988-2004 (16 anni): Riccardo Chailly (1953).
  6. 2004-2016 (12 anni): Mariss Janson (1943).
  7. 2016-2018 (02 anni): Daniele Gatti (1961).
  8. 2018 posto vacante

11-08-2018 Amsterdam: per la stagione 2018-2019 il Orchestra Royal Concertgebouw di Amsterdam (RCO) ha sostituito Daniele Gatti (1961) by Bernard Haitink (1929)Manfred Honeck (1958)Thomas Hengelbrock (1958) e Kerem Hasan (1992).

Titolo conduttori

Maestri di concerto

  • Christian Timmer (1888-1895, 1904-1911)
  • André Spoor (1895-1904)
  • Louis Zimmermann (1899-1904, 1911-1940). Festival Gustav Mahler Amsterdam 1920.
  • Ferdinando Helmann (1919-1948)
  • Zoltán Székely (1940-1942)
  • Jan Bresser (1940-1965)
  • Jan Damen (1948-1957)
  • Jacob Krachmalnick (1958-1960)
  • Steven Staryk (1960-1963)
  • Herman Krebbers (1962-1980)
  • Jo Juda (1963-1974)
  • Theo Olof (1974-1985)
  • Victor Liberman (1985-1996). Festival Gustav Mahler Amsterdam 1995.
  • Jaap van Zweden (1960) (1979-1995)
  • Rudolf Koelman (1996-1999)
  • Aleksandr Kerr (1996-2006)
  • Vesko Eschkenazy (dal 1999)
  • Liviu Prunaru (dal 2006)

1954 Amsterdam Royal Concertgebouw Orchestra (RCO / KCO) in New York. 120 membri. Partenza da Rotterdam l'01-10-1954, arrivo a New York l'11-10-1954. Conduttori: Eduard van Beinum (1900-1959) e Rafael Kubelik. 45 concerti in 53 giorni. 

I primi viaggi all'estero

  • 1898: Bergen, Norvegia. Ospite Edvard Grieg (1843-1907).
  • 1900: Bruxelles, Belgio.
  • 1901: Liegi, Belgio.
  • 1903: Londra, Regno Unito. Richard Strauss (1864-1949) Festival a Londra con Willem Mengelberg (1871-1951). (03-06-1903 ecc.)
  • 1907: Bruxelles, Belgio.
  • 1907: Anversa, Belgio.
  • 1908: Bruxelles, Belgio.
  • 1908: Parigi, Francia.
  • 1912: Francoforte, Germania (Matthaus-Passion, Sinfonia di Mahler n. 4 e 8, Diepenbrock)
  • 1913: Parigi, Francia.

Campane per la Royal Concertgebouw Orchestra (RCO)

2020. La Freundeskreis Schweiz della Royal Concertgebouw Orchestra ha fatto una generosa donazione all'orchestra e al nostro direttore principale Mariss Jansons. Abbiamo ricevuto tre campane appositamente fuse per la nostra sezione di percussioni. Queste campane sono particolarmente utili in composizioni come “Pictures of an exhibition” di Mussorgsky e “Symphonie Fantastique” di Berlioz. In questo film la terza campana è lanciata dalla fonderia di campane Royal Eijsbouts ad Asten.

Royal Concertgebouw Orchestra (RCO) - Archivio Mahler (1903-2019)

 

I conduttori Mahler più frequenti di RCO (Fare clic per il video)

Le composizioni Mahler eseguite più frequentemente da RCO (Fare clic per il video)

  • Fonte: archief.concertgebouworkest.nl/en/archive/search/
  • Editore: Peter Kooreman

Più

Precursori della Amsterdam Royal Concertgebouw Orchestra (RCO).

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: