Lipsia è stata una città commerciale almeno dai tempi del Sacro Romano Impero. La città si trova all'incrocio tra la Via Regia e la Via Imperii, due importanti rotte commerciali medievali. Un tempo Lipsia era uno dei maggiori centri europei di apprendimento e cultura in settori come la musica e l'editoria.

Lipsia divenne un centro dei movimenti liberali tedeschi e sassoni. Il primo partito laburista tedesco, l'Associazione generale tedesca dei lavoratori (Allgemeiner Deutscher Arbeiterverein, ADAV) fu fondata a Lipsia il 23 maggio 1863 da Ferdinand Lassalle; circa 600 lavoratori da tutta la Germania si sono recati alla fondazione sulla nuova linea ferroviaria. Lipsia si espanse rapidamente a più di 700.000 abitanti. Furono costruite enormi aree di Gründerzeit, che per lo più sopravvissero alla demolizione bellica e postbellica.
 
Con l'apertura di un quinto capannone di produzione nel 1907, la Leipziger Baumwollspinnerei è diventata la più grande azienda cotonificio del continente, con oltre 240,000 fusi. La produzione giornaliera ha superato i 5 milioni di chilogrammi di filato.

L'area del centro storico di Lipsia presenta un insieme di edifici in stile rinascimentale del XVI secolo, tra cui il vecchio municipio nella piazza del mercato. Ci sono anche diverse case commerciali del periodo barocco e antiche residenze di ricchi mercanti. Con la crescita considerevole di Lipsia durante il boom economico della fine del XIX secolo, la città ha molti edifici in stile storicista rappresentativi dell'era Gründerzeit. Circa il 16% degli appartamenti di Lipsia si trova in edifici di questo tipo.

1890 Città di Lipsia.

Johann Sebastian Bach ha lavorato a Lipsia dal 1723 al 1750, dirigendo il Coro della Chiesa di San Tommaso, presso la Chiesa di San Tommaso, la Chiesa di San Nicola e la Paulinerkirche, la chiesa universitaria di Lipsia (distrutta nel 1968). Il compositore Richard Wagner nacque a Lipsia nel 1813, nel Brühl. Robert Schumann era attivo anche nella musica di Lipsia, essendo stato invitato da Felix Mendelssohn quando quest'ultimo fondò il primo conservatorio musicale tedesco nella città nel 1843. Gustav Mahler fu secondo direttore (lavorando sotto Artur Nikisch) al Teatro di Lipsia dal giugno 1886 al maggio 1888 , e ottenne il suo primo grande riconoscimento mentre era lì completando e pubblicando l'opera Die Drei Pintos di Carl Maria von Weber, e Mahler completò anche la sua prima sinfonia mentre viveva lì.
 
Questo conservatorio è oggi l'Università di musica e teatro di Lipsia. Viene insegnata un'ampia gamma di materie, compresa la formazione artistica e degli insegnanti in tutti gli strumenti orchestrali, voce, interpretazione, coaching, musica da camera per pianoforte, direzione d'orchestra, direzione di coro e composizione musicale in vari stili musicali. I dipartimenti teatrali insegnano recitazione e sceneggiatura.

1890 Città di Lipsia.
 
Il Bach-Archiv per la documentazione e la ricerca sulla vita e l'opera di Bach e anche della famiglia Bach è stato fondato a Lipsia nel 1950 da Werner Neumann. La tradizione musicale della città si riflette anche nella fama mondiale dell'Orchestra Gewandhaus di Lipsia sotto la direzione del direttore principale Riccardo Chailly (1953) e il Thomas Church Choir.

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: