Teatro Comunale

  • Indirizzo: Dammtorstrasse.
  • 2,000 posti.
  • Ora: Hamburg State Opera, Hamburgische Staatsoper, Grosse Theaterstrasse n. 25.

Mahler si dimise dall'Opera Reale Ungherese di Budapest e accettò un posto come Direttore Principale all'Hamburg Stadttheater nel maggio 1891. "In realtà, sono un po 'disgustato dal trambusto amatoriale a teatro", Scrisse a sua sorella Justine (Ernestina) Rose-Mahler (1868-1938), Aprile 1891. Il suo nuovo assistente era Bruno Schlesinger (in seguito Bruno Walter (1876-1962)).

Teatro Comunale.

L'Opera di Stato di Amburgo (in tedesco: Hamburgische Staatsoper) è una delle principali compagnie d'opera della Germania. Il teatro vicino alla piazza di Gänsemarkt è stato fondato nel 1678, rendendolo il più antico teatro dell'opera pubblica della Germania.

L'opera di Amburgo risale al 2 gennaio 1678 quando l'Oper am Gänsemarkt fu inaugurata con l'esecuzione di un Singspiel biblico di Johann Theile. Non era un teatro di corte, ma il primo teatro d'opera pubblico in Germania fondato dai cittadini amanti dell'arte di Amburgo, un prospero membro della Lega Anseatica.

La Hamburg Bürgeroper resistette al predominio dello stile italiano e divenne rapidamente il principale centro musicale del barocco tedesco. Nel 1703, George Friedrich Handel fu ingaggiato come violinista e clavicembalista e le esibizioni delle sue opere non tardarono ad apparire. Nel 1705, Amburgo diede la prima mondiale della sua opera Nerone.

Nel 1721, Georg Philipp Telemann, una figura centrale del barocco tedesco, si unì all'Opera di Amburgo, e negli anni successivi Christoph Willibald Gluck, Johann Adolph Hasse e varie compagnie italiane furono tra gli ospiti.

Per sostituire la vecchia struttura in legno, il 18 maggio 1826 fu posata la prima pietra per lo Stadt-Theatre nell'attuale sede dell'Opera di Stato di Amburgo. Il nuovo teatro, con 2,800 posti a sedere, è stato inaugurato meno di un anno dopo con la musica di scena di Beethoven ad Egmont.

L'edificio fu ristrutturato nel 1873, quando sia l'esterno che l'interno furono ristrutturati nello stile "Gründerzeit" dell'epoca, e di nuovo nel 1891, quando fu introdotta l'illuminazione elettrica.

Sotto la direzione di Bernardo Pollini (1838-1897), la casa montò il suo primo ciclo ad anello completo nel 1879. Nel 1883, anno della morte di Wagner, iniziò un ciclo comprendente nove delle sue opere. I direttori musicali Hans von Bulow (1830-1894) (dal 1887 al 1890) e Gustav Mahler (dal 1891 al 1897) contribuirono anche alla fama del teatro dell'opera.

All'inizio del XX secolo, l'opera era una parte importante del repertorio del teatro; tra le 20 rappresentazioni durante la stagione 321-1907, 08 erano rappresentazioni di opera. Lo Stadt-Theatre ha eseguito non solo un repertorio consolidato ma anche nuove opere, come Sancta Susanna di Paul Hindemith, The Soldier's Tale di Igor Stravinsky, Jonny spielt auf di Ernst Krenek e Jen? Fa di Leoš Janá? Ek. Die Brautwahl (282) di Ferruccio Busoni e Die tote Stadt (1912) di Erich Wolfgang Korngold hanno avuto la loro prima mondiale ad Amburgo. Negli anni '1920, dopo che Hitler salì al potere, il teatro dell'opera fu ribattezzato Hamburgische Staatsoper.

Teatro Comunale.

Nella notte del 2 agosto 1943 sia l'auditorium che gli edifici vicini furono distrutti durante i bombardamenti aerei da bombardamenti; un aeroplano che volava a bassa quota fece cadere diversi contenitori di benzina e fosforo al centro del tetto dell'auditorium, trasformandolo in un incendio.

L'attuale Staatsoper fu inaugurata il 15 ottobre 1955 con Die Zauberflöte di Mozart. Amburgo continuò a dedicarsi a nuovi lavori, come Il principe di Homburg (1960) di Hans Werner Henze, Il diluvio di Stravinsky (1963), Aiuto, Aiuto, i Globolink di Gian Carlo Menotti! (1968) e Staatstheater di Mauricio Kagel (1971).

Nel 1967, sotto la direzione di Joachim Hess, l'Opera di Stato di Amburgo è diventata la prima compagnia a trasmettere le sue opere a colori in televisione, a cominciare da Die Hochzeit des Figaro (una traduzione tedesca di Le Nozze di Figaro). Dieci di queste produzioni televisive sono state pubblicate in DVD da ArtHaus Musik come Cult Opera degli anni '1970, oltre che separatamente. Tutti questi sono stati eseguiti in tedesco indipendentemente dalla lingua originale (sei sono stati scritti in tedesco, uno in francese, due in inglese e uno in italiano).

Più recentemente, Amburgo ha presentato in prima mondiale La conquista del Messico (1992) di Wolfgang Rihm e The Little Match Girl (1997) di Helmut Lachenmann, per i quali ha ricevuto molti consensi internazionali. L'azienda ha vinto il premio "Opera House of the Year" dalla rivista tedesca Opernwelt nel 1997 e nel 2005.

Il direttore d'orchestra australiano Simone Young è diventato sia direttore generale che direttore principale dell'Opera di Stato di Amburgo all'inizio della stagione 2005/06. Le succedono, dalla stagione 2015/16, Georges Delnon come Intendant e Kent Nagano come direttore principale.

Teatro Comunale.

Teatro Comunale. Placca Gustav Mahler (1860-1911) di Milan Knobloch, 1998.

Teatro Comunale. Placca.

Teatro Comunale. Placca.

Teatro Comunale.

Teatro Comunale. busto Gustav Mahler (1860-1911) nell'atrio.

Teatro Comunale. Busto.

Teatro Comunale. Targa buste.

Teatro Comunale. Foyer. Buste nella parte posteriore.

Se hai trovato un errore di ortografia, ti preghiamo di avvisarci selezionando quel testo e rubinetto sul testo selezionato.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: