Conventgarten

  • Indirizzo: Neustadter Fuhlentwiete n. 59/62.
  • Dal 1891: Kaiser-Wilhelm-Strasse 28.
  • 1,100 posti.

Lo stampatore di libri Johann Jacob Siegmund Wörmer ha aperto come birreria all'aperto con padiglione musicale il 24 luglio 1853 al Fuhlentwiete n. 67 di Amburgo "Conventgarten di Wörmer". Un anno dopo, ha completato il complesso con una sala, dove si sono svolti spettacoli e concerti classici. Non da ultimo per l'eccellente acustica (causata dai rivestimenti in legno) e per l'impegno della Hamburg Philharmonic Society, la sala si è trasformata in un luogo prestigioso.

Nel 1867 la sala fu ricostruita su iniziativa del nuovo proprietario Heinrich Adloff. Il successivo architetto del municipio Martin Haller creò una seconda galleria e gli accessi al suolo. Dal 1871 in poi, il giardino del convento aveva anche un organo ed era anche abbastanza grande da far esibire interi cori sul palco. A quel tempo, il salone ospitava 1,100 posti e in seguito fu ampliato a quasi 1,500 posti.
Il finanziamento dell'azienda è stato garantito dalla “Conventgarten-Actiengesellschaft” fondata nel 1889. La birreria all'aperto ha dovuto lasciare il posto alla Kaiser-Wilhelm-Strasse di nuova costruzione. Alla nuova strada, l'atrio è stato completato da un edificio d'ingresso rappresentativo.

Conventgarten.

Conventgarten.

Conventgarten.

Conventgarten.

Conventgarten.

Numerosi concerti filarmonici si sono svolti presso il Convent Garden. Qui, Richard Wagner, Hans von Bülow, Wilhelm Furtwangler e Bruno Walter come direttore, Erna Sack, Fyodor Schaljapin e Richard Tauber come cantanti, Clara Schumann, Jascha Heifetz, Wilhelm Kempff e Claudio Arrau come solisti e altre star nazionali e internazionali.

Ma non solo come luogo di eventi culturali così alti, il Convent Garden ha avuto per decenni un posto fisso nella vita sociale di Amburgo. È stato anche luogo di innumerevoli balli e costumi, festival di club, conferenze e incontri politici. Il giorno esatto 90 anni dopo la sua apertura, il Covent Garden fu distrutto dalle bombe alleate il 24 luglio 1943.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: