"Senti? È una Symfonie per te! " - Gustav Mahler.

“Già nella mia tenera infanzia in una foresta a Jihlava mi ha commosso così tanto, imprimendomi in mezzo. È del tutto irrilevante se si sente da questo frastuono o dal canto degli uccelli, dal fragore di una tempesta, dallo scrosciare delle onde o dal crepitio di un fuoco…. "- Gustav Mahler (circa Sinfonia n. 7).

Regione di Vysocina.

Il nome della regione della Vysocina (Kraj Vyso? Ina o “regione degli altipiani”) deriva dal nome della Ceskomoravska vrchovina (altipiani boemo-moravi), una campagna collinare e ondulata situata tra le due terre storiche della Repubblica Ceca. Vysocina raggiunge oltre 800 metri di altitudine, nelle due distinte catene montuose di Zdarske vrchy nel nord della regione e Jihlavske vrchy nel sud-ovest. Il principale divario idrico europeo, che riecheggia l'ex confine tra Boemia e Moravia, divide la regione in due parti quasi uguali in area. Confinante con la regione della Moravia meridionale a est, le regioni della Boemia meridionale e della Boemia centrale a ovest, e condividendo un confine con la regione di Pardubice a nord-est, la regione si trova nel cuore della Repubblica Ceca. L'economia della parte orientale della regione è influenzata dal vicino centro urbano di Brno, mentre la parte nord-orientale rientra nella sfera d'influenza della capitale Praga.

Regione di Vysocina.

Con temperature medie annuali di 5-7 gradi centigradi, Vysocina è una delle regioni più fredde della Repubblica Ceca. La foresta vergine originaria è stata trasformata dall'attività umana in una steppa coltivata ondulata, con basse colline e valli e una ricchezza di boschi e boschetti. Una massa di foreste coltivate copre la maggior parte delle aree più alte della regione. I numerosi corsi d'acqua formano una serie di stagni, che svolgono funzioni da economiche a ricreative a paesaggistiche. La mancanza di grandi giacimenti di minerale ha risparmiato Vysocina dalla devastazione dovuta all'attività mineraria.

Regione di Vysocina.

La storia della regione è stata in gran parte influenzata dalle condizioni naturali. La colonizzazione medievale, così come l'industrializzazione del 19 ° secolo, interessò l'area di quella che è la regione attuale più tardi di quanto non fosse il caso delle pianure boeme e della Moravia. Sebbene questa situazione fosse la causa della tradizionale posizione di Vysocina tra le più povere delle regioni del paese, la regione è stata, d'altro canto, risparmiata dall'inquinamento ambientale e dalla devastazione di vaste aree da parte dell'industria in via di sviluppo. Questo è forse il motivo per cui Vysocina si colloca ora tra le regioni in più rapido sviluppo nella Repubblica ceca.

Regione di Vysocina.

Vysocina vanta il suo ambiente incontaminato. Le condizioni naturali e di trasporto nella regione hanno attratto principalmente imprese che non inquinano l'ambiente. Ogni nuovo investimento si basa su rigorosi standard ambientali stabiliti. L'autostrada D1 (E55) può essere chiaramente identificata come il fattore di inquinamento atmosferico più grave della regione; rispetto ad altre regioni, la contaminazione del suolo è trascurabile in Vysocina. La regione può essere considerata un'isola della salute incuneata tra i tre centri urbani di Praga, Brno e Vienna. Per questo, tra le altre ragioni, la Regione Vysocina è stata la prima a diventare membro dell'Associazione Città e Regioni Sane, acquisendo il titolo ufficiale di “Regione Sana”.

Regione di Vysocina.

Le condizioni naturali hanno disperso la popolazione di Vysocina in oltre settecento città e villaggi, collegati tra loro da una ricca rete di strade. I piccoli villaggi vicino al centro locale, che di solito è un tranquillo paesino con una popolazione da tre a diecimila abitanti, sono tipici di Vysocina. Ci sono solo quattro città con popolazione superiore a ventimila; Jihlava, il capoluogo della regione, ha una popolazione di cinquantamila abitanti. I crescenti standard di vita e mobilità fanno pensare che questa situazione si riveli un vantaggio. Le persone in Vysocina possono godere dei vantaggi di vivere in campagna pur essendo garantito un facile accesso alle moderne strutture offerte dai centri urbani locali. Più della metà della popolazione della regione è in grado di raggiungere il capoluogo della regione in trenta minuti.

Regione di Vysocina.

La storia ha fornito a Vysocina una serie di monumenti, tre dei quali, il centro storico di Telc, la chiesa del pellegrinaggio di San Giovanni Nepomuceno a Zelena Hora vicino a Zdar nad Sazavou e il ghetto ebraico insieme alla Basilica di San Procopo a Trebic hanno stato classificato come monumento internazionale dell'UNESCO. I punti di riferimento lasciati dalla storia completano il modo in cui le persone hanno cambiato la campagna, completandone la bellezza.

Regione di Vysocina.

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: