• Anno 1885.
  • Burgerliches haus Zum Roten Pfau, Al pavone rosso.
  • Quartiere: Stare Mesto.
  • Indirizzo: Gemsengasschen, Kamzikova ulicka (vicolo) n. 4, 243 / I, ristorante "At the Red Peacock", 543 / I. Ora: Kamzikova 543/6 Praga
  • Ingresso da Celetna n ° 10
  • Mappa della città di Praga Gustav Mahler

Casa costruita nel 1836.

Salon Goldschmied (dal 1866 al 1920), maison Goldschmied, chiamata anche Gogo. Gogo viene successivamente utilizzato da Franz Werfel (1890-1945) nel 1927 in “Das Trauerhaus”.

Mahler si esercitava al pianoforte di notte nella stanza giapponese del Pavone, senza far entrare nessuno, fino al mattino presto. Probabilmente è andato qui per non disturbare i suoi vicini.

Qui si chiamava Kapellmeister, ma il soprannome era "Meschuggenen" (l'idiota).

Red Peacock.

Red Peacock.

Red Peacock.

Red Peacock.

Red Peacock.

Red Peacock.

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: