Ceco: Kostel Povyseni sv. Krize, Byvaly dominikansky klaster. Gli edifici dell'ex monastero domenicano, ora Gustav Mahler Hotel, furono fondati durante la prima storia di Jihlava.

Monastero domenicano (via Krizova n. 4/112, Grosse Kreutzer Gasse n. 39).

Le prime note scritte sul chiostro risalgono alla metà del XIII secolo. L'originario chiostro medievale è stato ricostruito in stile barocco nel corso dei secoli XVII e XVIII. Elementi gotici si trovano nella parte meridionale dell'ambito del Chiostro. La parte occidentale del chiostro era stata progettata in stile barocco, oggi parte dell'hotel affacciata sulla strada.

Contemporaneamente in questo periodo erano i refettori del monastero decorati con medaglioni ovali - gli affreschi patroni e fondatori dell'ordine domenicano. Molti eventi storici si erano verificati nel chiostro. Tra questi, in particolare, c'erano stati gli incontri tenuti dall'aristocrazia che aveva influenzato i movimenti storici nel regno ceco.

Jihlava. Monastero domenicano (via Krizova n. 4/112, Grosse Kreutzer Gasse n. 39).

Nel 1781, le attività dell'ordine domenicano a Jihlava terminarono e i locali dell'odierno hotel presero l'amministrazione militare. Il monastero è stato trasformato in caserma, l'esercito ha finalmente lasciato la zona nel 1991. Negli anni successivi il monastero totalmente distrutto è stato ricostruito e riaperto come albergo nel 1993.

Jihlava. Monastero domenicano (via Krizova n. 4/112, Grosse Kreutzer Gasse n. 39).

Jihlava. Monastero domenicano (via Krizova n. 4/112, Grosse Kreutzer Gasse n. 39).

Jihlava. Monastero domenicano (via Krizova n. 4/112, Grosse Kreutzer Gasse n. 39).

Jihlava. Monastero domenicano (via Krizova n. 4/112, Grosse Kreutzer Gasse n. 39).

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: