Quando incontrò Alma, Walter Gropius (1883-1969) era ben lungi dall'essere il famoso architetto che sarebbe diventato in seguito. Ancora solo ventisette anni, aveva quattro anni meno di Alma, una differenza di età che doveva averla lusingata. Aveva studiato architettura a Monaco e nella sua nativa Berlino e aveva lavorato per un po 'di tempo per il grande artista Jugendstil e riformatore teatrale Peter Behrens. Gropius aveva appena avviato un'attività in proprio a Neu-Babelsberg.

Nella primavera del 1910 era esausto per la gestione di quell'attività e soffriva anche degli effetti di un freddo persistente. Il suo medico gli consigliò di prendere le acque a Tobelbad.

Gli scrittori hanno ripetutamente confuso Tobelbad con Dobbiaco. Tobelbad è infatti vicino a Graz, ed era a Tobelbad quello Gustav Mahler (1860-1911) ha preso la moglie malata il 01-06-1910, insieme alla figlia Anna Justine Mahler (Gucki) (1904-1988) e la tata inglese di quest'ultima Maud Turner (periodo 1907-1910). Il giorno successivo è tornato a Vienna per organizzare le prove preliminari per la sua Ottava Sinfonia.

Alma aveva appena disfatto la valigia quando incontrò Gropius per la prima volta il 04-06-1910. Presto avrebbe compiuto trentun anni e non era più la giovane donna più bella di Vienna, ma era ancora attraente, ora un po 'più piena di figura, una bellezza formosa, voluttuosa e imponente, il sogno di uno scolaro in fronzoli e sgualciti. Solo quando ha compiuto quarant'anni ha iniziato a mostrare la sua età e il suo viso e la sua figura sono diventati grassocci, un processo evidente dalle fotografie del periodo.

Anno 1910Terme Tobelbad.

Nel 1910 aveva in gran parte ridotto il suo consumo di alcol, che aveva minacciato di salire a livelli pericolosamente alti, e questo avrà aumentato la sua attrattiva. È chiaro dalle fotografie che il ventisettenne Gropius era magro e relativamente alto, con occhi intensamente penetranti e baffi che rendevano meno evidente la differenza di età. Aveva già avuto una relazione occasionale, ma Alma era senza dubbio la prima donna veramente impressionante della sua vita, una donna purosangue.

Il biografo di Gropius, Reginald Isaacs, osserva che il suo soggetto era invariabilmente coinvolto con donne sposate o in qualche modo non disponibili, cosa che attribuisce a una fissazione materna troppo sviluppata. È una diagnosi ampiamente confermata dalle lettere smodatamente intime che Gropius scrisse a sua madre. Anche lei era una donna potente - Isaacs pensa che sia significativo che suo figlio fosse attratto da altre donne emotivamente forti.  

Il dottore che stava curando Alma e presumibilmente anche Gropius, presentarono i due l'un l'altro. Alma dà l'impressione che Gropius fosse un giovane pazzo che, con sua grande sorpresa, si innamorò di lei, ma la verità è che per entrambe le parti si trattava di un colpo di fulmine di un tipo che Alma non conosceva da quando lei adolescenza, non certo con il marito.

Anno 1910Terme Tobelbad.

Il giorno del loro primo incontro, cenarono insieme, poi andarono a fare una passeggiata, prima di sedersi vicino a un ruscello e parlare fino a tarda notte. Nel corso dei giorni successivi, la natura ha fatto il suo corso, come avrebbero potuto dire gli scrittori di inizio secolo. Alma e Gropius hanno avuto il tempo di lasciare che la loro relazione si sviluppasse, perché non è stato fino al 30-06-1910 che Mahler è tornato: gli amanti hanno trascorso tre settimane e mezzo insieme, sebbene la relazione non possa essere stata facile da nascondere in un minuscolo resort, dove Alma era ancora la moglie del direttore dell'Opera di Corte di Vienna e dove erano sotto il costante controllo di Anna, la tata del bambino e gli occhi indiscreti dei medici delle terme e di vari altri visitatori.  

Non è del tutto chiaro quando Alma ha lasciato Tobelbad per Toblach, ma deve essere stato intorno al 15-07-1910. Aveva avuto ancora diverse settimane per godersi lo stato di euforia provocato dal suo amore per Gropius, perché anche lui era rimasto a Tobelbad, il trattamento termale per ventisette anni che durava per un periodo di tempo notevole a quella data.

Il disastro è stato innescato dalla lettera appassionata ad Alma che ha indirizzato a "Herr Director Mahler" o "Herr Gustav Mahler" e che è arrivata il 29-07-1910. Gli scrittori continuano a chiedersi se Gropius "abbia commesso un errore nello stress dell'emozione", come Alma lo mette con sdegnosa riservatezza, o se intendeva la lettera per Mahler.

1916 Manon Gropius (1916-1935)Walter Gropius (1883-1969) e Alma Mahler (1879-1964).

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: