Robert Fuchs (1847-1927).

  • Professione: compositore, insegnante.
  • Residenze: Vienna.
  • Relazione con Mahler: insegnante di Mahlers al Conservatorio di Vienna.
  • Corrispondenza con Mahler: 
  • Nato: 15-02-1847 Frauental, Austria.
  • Morto: 19-02-1927 Vienna, Austria.
  • Sepolto: Cimitero centrale, Vienna, Austra. Tomba 33E-3-5.

Robert Fuchs era un compositore e insegnante di musica austriaco. Come professore di teoria musicale al Conservatorio di Vienna, Fuchs ha insegnato a molti importanti compositori, mentre era lui stesso un compositore molto apprezzato nella sua vita.

È il più giovane di tredici figli. Ha studiato al Conservatorio di Vienna con Felix Otto Dessoff e Joseph Hellmesberger tra gli altri. Alla fine si assicurò una posizione di insegnamento lì e fu nominato professore di teoria musicale nel 1875. Ha mantenuto la posizione fino al 1912.

Fratello di Johann Nepomuk Fuchs (1842-1899), che era anche un compositore e un direttore d'opera.

Robert Fuchs ha insegnato a molti importanti compositori:

  • Leo Ascher.
  • George Enescu.
  • Edmund Eysler.
  • Leo Fall.
  • Richard Heuberger.
  • Erich Wolfgang Korngold.
  • Petar Krstic.
  • Eusebius Mandyczewski.
  • Gustav Mahler.
  • Erkki Melartin.
  • Alexander Raab.
  • Franz Schmidt.
  • Franz Schreker (1878-1934).
  • Jean Sibelius.
  • Richard Stohr.
  • Robert Stolz.
  • Maude Valerie White.
  • Hugo Wolf.
  • Alexander von Zemlinsky.

"Immancabilmente intonati e piacevoli, i trii per pianoforte di Robert Fuchs sono un modo facilmente accessibile per conoscere un compositore che Brahms ammirava molto", ha osservato la rivista Gramophone. "Ai suoi tempi Fuchs era molto apprezzato, con un critico famoso che indicava i Fuchsismi nella seconda sinfonia di Mahler."

Il motivo per cui le sue composizioni non sono diventate più famose è stato in gran parte che ha fatto poco per promuoverle, vivendo una vita tranquilla a Vienna e rifiutandosi di organizzare concerti, anche quando se ne presentavano le opportunità. Certamente aveva i suoi ammiratori, tra cui Brahms, che non lodava quasi mai le opere di altri compositori. Ma riguardo a Fuchs, Brahms ha scritto: "Fuchs è uno splendido musicista, tutto è così bello e così abile, inventato in modo così affascinante, che si fa sempre piacere". Famosi direttori d'orchestra contemporanei, tra cui Arthur Nikisch, Felix Weingartner e Hans Richter, hanno sostenuto le sue opere quando ne hanno avuto l'opportunità, ma con poche eccezioni, è stata la sua musica da camera a essere considerata la sua opera migliore.

Nella sua vita, le sue opere più note furono le sue cinque serenate; la loro popolarità fu così grande che Fuchs acquisì il soprannome di "Serenaden-Fuchs" (più o meno, "Serenader Fox"). Le serenate sono state registrate dalla Cologne Chamber Orchestra diretta da Christian Ludwig per Naxos.

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: