Giulio Epstein (1832-1926).

  • Professione: pianista, insegnante.
  • Residenze: Vienna.
  • Relazione con Mahler: insegnante di Mahlers al Conservatorio di Vienna.
  • Corrispondenza con Mahler: Sì.
    • 00-00-0000, anno 
  • Nato: 07-08-1832 Zagabria, Agram, Croazia.
  • Morto: 02-03-1926 Vienna, Austria. 93 anni.
  • Sepolto: Cimitero centrale, Nuovo cimitero ebraico, Vienna, Austria. Tomba 3-4-2.

Studiò a Vienna dal 1850 e ben presto divenne interprete delle opere classiche (soprattutto Mozart). 1867-1901 è stato professore Epstein al Conservatorio di Vienna. I suoi studenti includono Ignaz Brüll, Franz Schalk e Gustav Mahler.

Indirizzo: Visse nel 1862 nella Figarohaus, Schulerstraße 8 / Domgasse 5, Vienna, dove Brahms lo visitò (alla cui cerchia apparteneva).

Indirizzo: Ha vissuto nel 1926 in III. Oelzeltgasse 10, Vienna, Austria.

Giulio Epstein (1832-1926) biglietto da visita.

Julius Epstein era un pianista ebreo croato. Epstein è nato a Zagabria, in Croazia. Era sposato con Amalija (nata Mautner) Epstein con il quale ebbe un figlio Richard, noto pianista di Zagabria e pedagogo musicale. Epstein è stato allievo all'Agram del direttore del coro Vatroslav Lichtenegger, ea Vienna di Johann Rufinatscha (composizione) e Anton Halm (pianoforte). Debuttò nel 1852 e presto divenne uno dei pianisti e insegnanti più famosi di Vienna. 

In piedi: 1. Ignaz Brüll, 2. Anton Door, 3. Josef Gänsbacher, 4. Giulio Epstein (1832-1926) (Insegnante di pianoforte di Brüll) e 5. Robert Hausmann.

Seduta: 1. Gustav Walter, 2. Edward Hanslick (1825-1904) e 3. Johannes Brahms (1833-1897).

Giulio Epstein (1832-1926). Fonte: Miaja Hornstein.

Dal 1867 al 1901, Epstein fu professore di pianoforte al Conservatorio di Vienna, dove Ignaz Brüll, Marcella Sembrich (1858-1935), Mathilde Kralik, Gustav Mahler, Benito Bersa e Richard Robert erano tra i suoi allievi. 

Epstein ha curato le sonate per pianoforte di Beethoven, “Sämmtliche Clavierwerke” di Mendelssohn e “Kritisch Durchgesehene Gesammtausgabe” di Schubert, tra gli altri. Morì, all'età di 93 anni, a Vienna. Le sue due figlie Rudolfine Epstein (violoncellista) ed Eugénie Epstein (violinista) fecero un tour di concerti di grande successo attraverso la Germania e l'Austria durante la stagione 1876-1877.

Suo figlio Richard Epstein (1869-1919) è stato anche professore di pianoforte al Conservatorio di Vienna. Epstein era un buon amico di Ferdo Livadi? e mentore di Gustav Mahler. Nel 1846 Epstein fondò, insieme ai suoi fratelli Jakov (Jacques) e Vatroslav (Ignaz), la società benefattore "Društvo? Ovje? Nosti" Zagabria (Società dell'umanità) che aiutava i poveri ei bisognosi in tutto il Regno di Croazia-Slavonia e nel Regno di Dalmazia .

Joseph Hellmesberger Sr. (1828-1893) presenta il punteggio Carlo Goldmark (1830-1915), organizzato da Giulio Epstein (1832-1926).

Le sue due figlie Rudolfine (violoncellista) ed Eugénie (violinista) fecero un tour di concerti attraverso la Germania e l'Austria durante la stagione 1876-1877, che ebbe molto successo.

Suo figlio Richard Epstein (1869-1919)è professore di pianoforte al Conservatorio di Vienna.

Giulio Epstein (1832-1926), tomba Cimitero centrale.

Necrologio 05-03-1926 Vienna (4 marzo), Jewish Telegraphic Agency:

Il professor Julius Epstein, noto pianista e insegnante ebreo austriaco, per 34 anni capo del Conservatorio di Vienna, è morto qui ieri all'età di novantaquattro anni. Julius Epstein era originario di Agram, in Austria. Ha studiato musica con Lichtenegger. pianoforte con Anton Halm e composizione con Johann Rifinatscha. Tra i suoi allievi c'erano Ignaz Brull, Marcella Sembrich. Mahler, Paolo Gallico ed Ernst Kunwald. Era un editore dell'edizione di Breitkopf e Hartel delle opere di Schubert. Ha anche curato le opere di Beethoven e l'Anthologie Classique. Suo figlio. Richard Epstein, è un noto pianista e insegnante.

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: