George Baehr (1887-1978).

  • Professione: Dottore in Medicina. Medico. Capo di Medicina a Mt. Sinai Hospital e Fellow in Pathology and Bacteriology in Dr. Emanuel Libman (1872-1946)laboratorio di, New York.
  • Residenze: New York, Friburgo, Vienna.
  • Relazione con Mahler: Anno 1911Salute.
  • Corrispondenza con Mahler: No.
  • Nato: 04-1887, New York, America.
  • Morto: 1978. 91 anni.
  • Sepolto: sconosciuto.

George Baehr (1887-1978), nella sua settantennale carriera come educatore medico, medico e fondatore e amministratore di piani di pagamento anticipato per la salute di gruppo, ha colmato i campi dell'assistenza medica e della medicina clinica. Nato a New York City, Baehr ha completato l'anno di laurea richiesto al Columbia College nel 1904 ed è entrato al Columbia College of Physicians and Surgeons, dove ha conseguito la laurea in medicina nel 1908. Dopo aver completato uno stage e una residenza in chirurgia al Mount Sinai Hospital, New York City, ha studiato patologia, fisiologia e biochimica presso le università di Friburgo e Vienna dal 1911 al 1913.

Baehr tornò sul Monte Sinai nel 1913, dove ricoprì una serie di incarichi e prestò servizio come medico curante, direttore della medicina e direttore della ricerca clinica dal 1927 al 1950. Mentre al Monte Sinai i suoi contributi di ricerca coprivano una vasta area e includevano il lavoro in malattie del collagene, complicanze renali di malattie cardiache ed ematologia. Fu anche un pioniere nel campo della formazione medica continua.

Baehr fu coinvolto nella salute pubblica durante la prima guerra mondiale, come membro della Commissione per la febbre tifoide della Croce Rossa americana nei Balcani e in Ucraina nel 1915-1916. Dopo l'entrata in guerra dell'America, ha servito come comandante di un ospedale di una base militare in Francia dal 1918 al 1919.

Nel 1931 Baehr istituì un primo esperimento di assistenza medica prepagata sul Monte Sinai, istituendo il Servizio di consultazione per persone di mezzi moderati che forniva servizi medici a una tariffa fissa. Dopo l'elezione del suo amico di lunga data, Fiorello LaGuardia, come sindaco riformista di New York nel 1933, Baehr ha agito come consigliere sindaco per la pianificazione sanitaria e sociale e ha servito in numerosi consigli. Nel 1939 LaGuardia e Baehr istituirono un innovativo programma di assistenza sanitaria per i residenti delle Case Vladeck, le prime case statali / cittadine a basso reddito. Scegliendo di aggiungere un dollaro al loro affitto mensile, i residenti potrebbero ricevere cure mediche per le loro famiglie nelle loro case.

Su raccomandazione di LaGuardia, nel 1941 Baehr fu nominato Chief Medical Officer della National Civilian Defense e durante i suoi viaggi in tutto il paese Baehr fu in grado di studiare la pratica di gruppo esistente ei piani di pagamento anticipato. Baehr portò questa conoscenza, nel 1943, al Comitato per le cure mediche del sindaco di La Guardia. che era stato creato per sviluppare un programma di servizi sanitari per la città. Quando il comitato non è stato in grado di raggiungere un consenso tra tre sistemi di erogazione sanitaria proposti: assicurazione sanitaria obbligatoria, pratica di gruppo prepagata o un piano di indennità a pagamento con copertura a benefici limitati, LaGuardia ha optato per la pratica di gruppo prepagata che Baehr ha sposato. Baehr è stato quindi nominato presidente della sottocommissione su piano e ambito.

Questo sottocomitato ha delineato un piano di pagamento anticipato per pratiche di gruppo che, quattro anni dopo, ha fornito la base per il piano di assicurazione sanitaria della Greater New York, Inc. (HIP). Nel 1945, quando i medici furono rilasciati dal servizio militare, Baehr e il dottor Dean Clark iniziarono a reclutarli per le pratiche di gruppo medico in città e, con il supporto di diverse fondazioni, Baehr e altri riuscirono a stabilire nel 1947 il Piano di assicurazione sanitaria di Greater New York, Inc.

Baehr è stato presidente e direttore medico di HIP dal 1950 al 1957, periodo durante il quale il piano ha lottato con successo, contro l'opposizione della medicina organizzata, per espandere il suo programma e diventare uno dei più grandi ed efficaci piani di pratica di gruppo di pagamento anticipato nel paese. Dopo il suo ritiro nel 1957, Baehr ha continuato a prestare servizio all'HIP come consulente medico speciale.

Oltre agli incarichi professionali e al servizio di consigliere del sindaco LaGuardia, Baehr ha partecipato a una serie di società mediche e sanitarie pubbliche e statali, è stato membro del Consiglio per la sanità pubblica dello Stato di New York dal 1933 al 1975 (presidente 1955-1969 ), ed è stato riconosciuto a livello nazionale come un influente portavoce della riforma dei sistemi di erogazione dell'assistenza sanitaria. 

ALTRO

George Baehr è nato nel 1887 e si è laureato al College of Physicians and Surgeons della Columbia University all'età di 21 anni. Ha iniziato uno stage a rotazione presso il Mount Sinai Hospital nel 1908, ha studiato patologia e farmacologia sperimentale in Europa, quindi è tornato sul Monte Sinai. Ha mantenuto un'affiliazione con l'Ospedale fino alla sua morte nel 1978. Nei suoi primi anni ha avuto un incarico come patologo associato responsabile di patologia generale, nonché come medico del personale di reparto. Alla fine è stato a capo del primo servizio medico dell'ospedale, il tutto mantenendo uno studio privato molto attivo.

Il dottor Baehr ha dato significativi contributi alla ricerca nelle aree della malattia del collagene, dell'ematologia e delle complicanze surrenali delle malattie cardiache. Fu anche un pioniere nella sanità pubblica, organizzando il primo piano sanitario di gruppo a New York, e nel 1947 istituì il Piano di assicurazione sanitaria di New York (HIP) su richiesta del suo amico e paziente, il sindaco Fiorello LaGuardia. Baehr ha fatto parte di molti consigli e comitati governativi a livello locale, statale e federale, tra cui il Consiglio degli ospedali di New York City per 25 anni e il Consiglio statale per la salute pubblica per oltre 35 anni. Nel 1945, il chirurgo generale lo nominò nel primo comitato consultivo scientifico degli NIH.

Baehr ha servito in entrambe le guerre mondiali. Nella prima guerra mondiale, all'età di 30 anni, era il comandante del Base Hospital No.3, l'unità ospedaliera del Monte Sinai fondata in Francia. Durante i pochi mesi di servizio attivo all'estero, l'unità ha ricoverato oltre 9,000 pazienti, di cui più di 1,000 al giorno a volte. Durante la seconda guerra mondiale, Baehr era Chief Medical Officer dell'Ufficio della Protezione Civile degli Stati Uniti.

Baehr si ritirò dal servizio attivo al Monte Sinai nel 1951. Successivamente, divenne consulente e rimase attivamente coinvolto nell'ospedale, aiutando il Monte Sinai a fondare una scuola di medicina negli anni '1960 e '70. George Baehr ha ricevuto molti onori e premi durante la sua vita. Morì nel 1978 all'età di 91 anni.

  • Mount Sinai Archive, Dr Baehr: Box 1, folder 7: Lettere, discorsi, 1942-1978: Include materiale di Gustav Mahler.

ricordo

“Qualche volta, nel febbraio 1911, il dottor Emanuel Libman fu chiamato in consultazione dal medico personale di Mahler, il dottor Fraenkel, per vedere il famoso compositore e regista. Apparentemente il dottor Fraenkel aveva sospettato che la febbre prolungata e la debolezza fisica di Mahler potessero essere dovute a endocardite batterica subacuta e quindi chiamato Libman, capo del primo servizio medico e direttore associato dei laboratori del Monte. Sinai Hospital, in consultazione. Libman era a quel tempo la principale autorità sulla malattia. Al momento della consultazione. i Mahlers stavano occupando una suite di stanze al vecchio Savoy Plaza Hotel (o forse era il Plaza) tra la Fifth Avenue e la 59th Street con vista su Central Park. Libman ha confermato clinicamente la diagnosi rilevando un forte soffio sistolico-presistolico sul precordio caratteristico della malattia mitralica reumatica cronica, una storia di febbre di basso grado prolungata, una milza palpabile, petecchie caratteristiche sulla congiuntiva e sulla pelle e un leggero clubbing delle dita. Per confermare batteriologicamente la diagnosi, Libman mi ha telefonato per raggiungerlo in hotel e portargli l'armamentario e i mezzi di coltura necessari per un'emocoltura. All'arrivo ho ritirato 20 c.cm. di sangue da una vena del braccio con siringa e ago, ne ho spruzzato una parte in diversi flaconi da brodo e ho mescolato il resto con un mezzo di agar fuso che ho poi versato in piastre Petri sterili. Dopo 4 o 5 giorni di incubazione nel laboratorio dell'ospedale, le piastre di Petri hanno rivelato numerose colonie batteriche e tutti i flaconi da brodo presentavano una coltura pura dello stesso organismo che è stato successivamente identificato come streptococciti viridani. Poiché questo era molto prima dei giorni degli antibiotici, le scoperte batteriche hanno sigillato il destino di Mahler. Ha insistito per essere detto la verità e poi ha espresso il desiderio di morire a Vienna. Di conseguenza, lui e sua moglie partirono poco dopo per Parigi, dove la diagnosi e la prognosi furono riconfermate, e poi si recarono a Vienna ".

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: