Felix Mottl (1856-1911).

  • Professione: Direttore, compositore. Specializzato nella direzione di Wagner.
  • Residenze: Karlsruhe, Londra, Berlino, Monaco.
  • Relazione con Mahler:
  • Corrispondenza con Mahler:
  • Nato: 29-07-1856, 24-08-1856 o 29-08-1856 Unter Sankt Veit, oggi Hietzing, Vienna, Austria.
  • Morto: 02-07-1911 Monaco, Germania.
  • Sepolto: cimitero forestale, Waldfriedhof, Monaco di Baviera, Germania. Tomba: 045-W-5

Felix Josef von Mottl è stato un direttore d'orchestra e compositore austriaco. Era considerato uno dei direttori più brillanti dei suoi tempi. Ha composto tre opere, di cui Agnes Bernauer (Weimar, 1880) è stata la più riuscita, così come un quartetto d'archi e numerose canzoni e altra musica. La sua orchestrazione di Wesendonck Lieder di Richard Wagner è ancora la versione più comunemente eseguita. Era anche un insegnante, annoverando tra i suoi allievi Ernest van Dijck (1861-1923) e Wilhelm Petersen. 

Mottl è nato a Unter Sankt Veit, oggi Hietzing, Vienna, nel 1856. La sua data di nascita è stata variamente riportata come 29 luglio, 24 agosto e 29 agosto. Dopo una formazione vocale precoce presso la Löwenburg Konvikt, una scuola di formazione per la Cappella della Corte Imperiale, ha avuto una carriera di successo presso il Conservatorio di Vienna. Fu presto riconosciuto come un talentuoso direttore della musica di Wagner, assistette Hans Richter nella preparazione del primo ciclo completo dell'Anello a Bayreuth nel 1876 e diresse egli stesso Tristan und Isolde a Bayreuth nel 1886.

Felix Mottl diresse Tristan und Isolde a Bayreuth (1886).

Dal 1881 al 1903 è stato direttore principale dell'Opera di Karlsruhe ed è stato ampiamente rinomato per il suo lavoro lì, in particolare in Wagner, Berlioz e Chabrier, le cui opere ha sostenuto. Ha anche orchestrato Bourrée fantasque e Trois valses romantiques di Chabrier e ha arrangiato una famosa suite di brani orchestrali dalle opere di Christoph Willibald Gluck. Negli anni successivi, come direttore in particolare di Wagner, visitò Londra e New York, dirigendo come ospite la Metropolitan Opera nel 1903. Fu nominato direttore dell'Akademie der Künste a Berlino nel 1904.

Programma dello spettacolo al Covent Garden di Londra, 14-06-1898.

Nel giugno 1907 incise alcuni rotoli di pianoforte per musicisti con Welte-Mignon, inclusa la sua trascrizione per pianoforte del Preludio, del Duetto d'amore e dell'Avvertimento di Tristan di Brangäne. Ha subito un attacco di cuore il 21 giugno 1911 mentre conduceva la sua 100esima esibizione di Tristan a Monaco. Fu portato in un ospedale dove morì 11 giorni dopo, il 2 luglio, ma non prima di sposare la sua amante di lunga data, il soprano Zdenka Fassbender.

Conduttori tedeschi Hermann Levi (1839-1900), Felix Mottl (1856-1911) e Hans Richter (1843-1916). Foto 10-08-1889.

Conduttori tedeschi Hans Richter (1843-1916) , Hermann Levi (1839-1900) e Felix Mottl (1856-1911). Foto 10-08-1889.

1911. Morte Felix Mottl (1856-1911).

Felix Mottl ha studiato con Anton Bruckner. Assistette Richard Wagner al primo Festspiele di Bayreuth nel 1876, dove diresse il "Ring des Nibelungen" di Wagner. La sua opera più famosa "Agnes Bernauer" fu rappresentata per la prima volta nel 1880 a Weimar. 

Dal 1881 al 1903 fu direttore d'orchestra presso la corte di Karlsruhe. Nel 1886 diresse “Tristan und Isolde” a Bayreuth. Dirigeva spesso a Bayreuth ed era un insegnante del figlio di Wagner Siegfried. Nel 1893 sposò la cantante lirica Henriette Standhartner, ma non fu un matrimonio felice.

Dal 1898 al 1900 mise in scena l'opera di Wagner a Covent Garden, Londra. Nel 1904 divenne direttore dei Wiener Philharmoniker e nel 1907 dell'Hofoper. 

Ha avuto una relazione con la cantante d'opera Zdenka Faßbender e nel 1911 ha divorziato da Henriette, che aveva fatto enormi debiti alle sue spalle. Durante la sua 100esima esibizione di "Tristan und Isolde", con Zdenka come Isolde, è crollato. Poco prima della sua morte ha sposato Zdenka in ospedale. È stato uno dei fondatori del Mozartfestspiele a Monaco.

La sua prima moglie è stata sepolta nella sua tomba al Waldfriedhof di Monaco, ma Zdenka riposa a Tutzing, in Baviera.

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: