Charles Robert Darwin (1809-1882) in 1881.

  • Professione: naturalista, geologo, biologo.
  • Residences: 
  • Relazione con Mahler: 
  • Corrispondenza con Mahler: 
  • Nato: 12-02-1809 Downe (Kent), Inghilterra.
  • Morto: 19-04-1882 Downe (Kent), Inghilterra.
  • Sepolto: 00-00-0000 Abbazia di Westminster, Londra, Inghilterra.

Charles Robert Darwin era un naturalista e geologo inglese, noto soprattutto per i suoi contributi alla teoria evoluzionistica, stabilì che tutte le specie di vita discendono nel tempo da antenati comuni e in una pubblicazione congiunta con Alfred Russel Wallace introdusse la sua teoria scientifica che questa ramificazione modello di evoluzione è il risultato di un processo che ha chiamato selezione naturale, in cui la lotta per l'esistenza ha un effetto simile alla selezione artificiale coinvolta nell'allevamento selettivo.

Darwin pubblicò la sua teoria dell'evoluzione con prove convincenti nel suo libro del 1859 Sull'origine delle specie, superando il rifiuto scientifico dei concetti precedenti di trasmutazione delle specie. Negli anni '1870 del XIX secolo la comunità scientifica e gran parte del pubblico in generale avevano accettato l'evoluzione come un fatto. Tuttavia, molti preferivano spiegazioni concorrenti e fu solo con l'emergere della moderna sintesi evolutiva dagli anni '1930 agli anni '1950 che si sviluppò un ampio consenso in cui la selezione naturale era il meccanismo di base dell'evoluzione. In forma modificata, la scoperta scientifica di Darwin è la teoria unificante delle scienze della vita, che spiega la diversità della vita.

Il precoce interesse di Darwin per la natura lo portò a trascurare la sua formazione medica presso l'Università di Edimburgo; invece, ha contribuito a indagare sugli invertebrati marini. Gli studi presso l'Università di Cambridge (Christ's College) hanno incoraggiato la sua passione per le scienze naturali.Il suo viaggio di cinque anni su HMS Beagle lo ha stabilito come un eminente geologo le cui osservazioni e teorie hanno supportato le idee uniformitarie di Charles Lyell e la pubblicazione del suo diario del viaggio fatto lui famoso come autore popolare.

Sconcertato dalla distribuzione geografica della fauna selvatica e dei fossili raccolti durante il viaggio, Darwin iniziò indagini dettagliate e nel 1838 concepì la sua teoria della selezione naturale. Sebbene discutesse le sue idee con diversi naturalisti, aveva bisogno di tempo per ricerche approfondite e il suo lavoro geologico aveva la priorità. Stava scrivendo la sua teoria nel 1858 quando Alfred Russel Wallace gli inviò un saggio che descriveva la stessa idea, spingendo la pubblicazione immediata congiunta di entrambi Il lavoro di Darwin stabilì la discendenza evolutiva con la modifica come la spiegazione scientifica dominante della diversificazione in natura. Nel 1871 ha esaminato l'evoluzione umana e la selezione sessuale in The Descent of Man, and Selection in Relation to Sex, seguito da The Expression of the Emotions in Man and Animals. La sua ricerca sulle piante è stata pubblicata in una serie di libri e nel suo libro finale ha esaminato i lombrichi e il loro effetto sul suolo. Darwin divenne famoso a livello internazionale e la sua preminenza come scienziato fu onorata dalla sepoltura nell'Abbazia di Westminster. Darwin è stato descritto come una delle figure più influenti della storia umana.

L'origine delle specie, prima stampa (1859).

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: