Benjamin Britten (1913-1976).

  • Professione: Compositore
  • Residenze: Londra, Inghilterra.
  • Relazione con Mahler: 
  • Corrispondenza con Mahler: 
  • Nato: 22-11-1913 Lowestoft, Inghilterra.
  • Morto: 04-12-1976 Aldeburgh, Inghilterra.
  • Sepolto: 07-12-1976 Il suo servizio funebre si è tenuto presso la chiesa parrocchiale di Aldeburgh, ed è stato sepolto nel suo cimitero, con una lapide scolpita da Reynolds Stone. Le autorità dell'Abbazia di Westminster avevano offerto la sepoltura lì, ma Britten aveva chiarito che desiderava che la sua tomba fosse accanto a quella, a tempo debito, del suo partner Peter Pears. Un servizio commemorativo si è tenuto presso l'Abbazia il 10-03-1977, durante il quale la congregazione era guidata dalla Regina Elisabetta La Regina Madre. 

Edward Benjamin Britten, Baron Britten è stato un compositore, direttore d'orchestra e pianista inglese. Era una figura centrale della musica classica britannica del XX secolo, con una gamma di opere tra cui opera, altra musica vocale, brani orchestrali e da camera. I suoi lavori più noti includono l'opera Peter Grimes (20), il War Requiem (1945) e il pezzo forte dell'orchestra The Young Person's Guide to the Orchestra (1962).

Nato nel Suffolk, figlio di un dentista, Britten ha mostrato talento fin dalla tenera età. Ha studiato al Royal College of Music di Londra e privatamente con il compositore Frank Bridge. Britten si fece conoscere per la prima volta con il corale a cappella A Boy Was Born nel 1934. Con la prima di Peter Grimes nel 1945, divenne famoso a livello internazionale. Nel corso dei successivi 28 anni, scrisse altre 14 opere, affermandosi come uno dei principali compositori del genere del XX secolo. Oltre alle opere su larga scala per Sadler's Wells e Covent Garden, ha scritto "opere da camera" per piccole forze, adatte per esibizioni in luoghi di dimensioni modeste. Tra i più noti di questi c'è The Turn of the Screw (20). I temi ricorrenti nelle opere sono la lotta di un estraneo contro una società ostile e la corruzione dell'innocenza.

Gli altri lavori di Britten spaziano dalla musica orchestrale a quella corale, vocale solista, da camera e strumentale, nonché musica da film. Si è interessato molto alla scrittura di musica per bambini e artisti dilettanti, tra cui l'opera Noye's Fludde, una Missa Brevis e la raccolta di canzoni Friday Afternoons. Ha spesso composto in mente artisti particolari. La sua musa più frequente e importante è stata il suo partner personale e professionale, il tenore Peter Pears; altri includevano Kathleen Ferrier, Jennifer Vyvyan, Janet Baker, Dennis Brain, Julian Bream, Dietrich Fischer-Dieskau e Mstislav Rostropovich. Britten era un celebre pianista e direttore d'orchestra, eseguendo molte delle sue opere in concerto e su disco. Ha anche eseguito e registrato opere di altri, come i concerti di Brandeburgo di Bach, le sinfonie di Mozart e i cicli di canzoni di Schubert e Schumann.

Insieme a Pears e al librettista e produttore Eric Crozier, Britten ha fondato l'annuale Aldeburgh Festival nel 1948, ed è stato responsabile della creazione della sala da concerto Snape Maltings nel 1967. Nel suo ultimo anno, è stato il primo compositore a cui è stata data una vita nobiltà. 

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: