Arthur Nikisch (1855-1922).

  • Professione: violinista, pianista, direttore d'orchestra.
  • Residenze: Lipsia, Budapest, Boston, Londra, Berlino.
  • Relazione con Mahler: 
  • Corrispondenza con Mahler: Sì.
  • Nato: 12-10-1855 Mosonszentmiklós, Ungheria.
  • Morto: 23-01-1922 Lipsia, Germania.
  • Sepolto: 00-00-0000 Cimitero del sud, Lipsia, Germania.

Arthur Nikisch (ungherese: Nikisch Artúr) era un direttore d'orchestra ungherese che si è esibito a livello internazionale, ricoprendo incarichi a Boston, Londra e Berlino. Era considerato un eccezionale interprete della musica di Bruckner, Tchaikovsky, Beethoven e Liszt. Johannes Brahms ha elogiato l'esecuzione di Nikisch della sua quarta sinfonia definendola "piuttosto esemplare, è impossibile sentirla meglio". Arthur Augustinus Adalbertus Nikisch è nato a Mosonszentmiklós, in Ungheria, da padre ungherese e madre dalla Moravia. Mosonszentmiklós si trova a 100 km a est di Vienna, appena oltre il confine Austria-Hangarian.

Nikisch iniziò i suoi studi al Conservatorio di Vienna nel 1866. Lì studiò con il compositore Felix Otto Dessoff, il direttore d'orchestra Johann von Herbeck e il violinista Joseph Hellmesberger, Jr. e vinse premi per la composizione e l'esecuzione di violino e pianoforte. Fu ingaggiato come violinista nella Filarmonica di Vienna e suonò anche nell'orchestra del Festival di Bayreuth nella sua stagione inaugurale del 1876.

Doveva raggiungere la maggior parte della sua fama come direttore d'orchestra. Nel 1878 si trasferì a Lipsia e divenne secondo direttore dell'Opera di Lipsia; nel 1879 fu promosso a direttore principale. Diede la prima della Sinfonia n. 7 di Anton Bruckner nel 1884. Il 1 ° luglio 1885 Nikisch sposò Amelie Heussner (1862-1938), una cantante e attrice, che era stata fidanzata negli anni precedenti al teatro di corte di Kassel con Gustav Mahler. Il loro figlio Mitja (1899-1936) divenne in seguito un noto pianista.

Nikisch in seguito divenne direttore della Boston Symphony Orchestra e dal 1893 al 1895 direttore della Royal Opera di Budapest. Nel 1895 succedette a Carl Reinecke come direttore della Gewandhaus Orchestra di Lipsia. Nello stesso anno divenne direttore principale della Filarmonica di Berlino e ricoprì entrambe le cariche fino alla sua morte. Il suo successore all'Orchestra Gewandhaus di Lipsia fu il suo studioso e primo violinista Albert Heinig. Nikish è stato anche un popolare direttore ospite della Filarmonica di Vienna e della Concertgebouw Orchestra di Amsterdam, e ha diretto il Ring Cycle di Richard Wagner al Covent Garden di Londra. Nikisch è stato anche direttore del Conservatorio di Lipsia dal 1902 e lì ha tenuto un corso di direzione.

  • 1883-1895 Orchestra Sinfonica di Boston (BSO);
  • 1895-1922 Orchestra Gewandhaus di Lipsia (LGO);
  • 1895-1922 Orchestra Filarmonica di Berlino (BPO);
  • Orchestra Filarmonica di Vienna (VPO);
  • Orchestra Reale del Concertgebouw di Amsterdam (RCO);
  • 1904/1911/1912 London Symphony Orchestra (LSO), 09-04-1912 Carnegie Hall, New York City.

Anno 1883. Rara foto del grande direttore d'orchestra, audacemente firmata nel margine inferiore all'età di 28 anni e datata "Lipsia, 11 agosto 83". Fotografia del gabinetto di W. Kuffert (1883).

Anno 1893. 01-05-1893. Boston. Arthur Nikisch (1855-1922) per Eduard Rose (1859-1943).

Anno 1901. Ritratto di Arthur Nikisch di Nicola Perscheid (1901).

 

Anno 1905. 08-11-1905. Gustav Mahler e Oskar Fritto (1871-1941) in piedi davanti a una foto di Arthur Nikisch (Berlino, 08-11-1905).

Anno 1906. 19-02-1906. Arthur Nikisch presso Welte-Mignon a Lipsia.

Anno 1911. Autografo Arthur Nikisch su una lettera a Ernst von Schuch Dresden, Hofoper, Musik, Klassik (1911).

Silhouette di Arhur Nikisch di Hans Schliessmann (prima del 1920).

Arthur Nikisch di Ernst Oppler.

1913 Arthur Nikisch (1855-1922) video.

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: