Furst Alfred von Montenuevo (1854-1927).

  • Professione: funzionario del tribunale.
  • Residenze: Vienna, Salisburgo
  • Relazione con Mahler: Hofopera, Vienna.
  • Corrispondenza con Mahler:
  • Nato: 16-09-1854 Vienna, Austria.
  • Morto: 06-09-1927 Palace at Lowelstrasse 6, Vienna, Austria.
  • Sepolto: mausoleo di famiglia, Bóly (Német-Bóly), Ungheria. Il mausoleo fu costruito nel 1879 al comando della moglie di Montenuovo Vilmos, la contessa Julianna. L'edificio neoromano-neogotico è unico in Ungheria.

Alfredo, 2 ° Principe di Montenuovo era uno dei più alti funzionari di corte dell'imperatore Francesco Giuseppe I d'Austria. Tra i suoi antenati c'erano membri della famiglia degli Asburgo.

Vita privata

Il principe Alfredo di Montenouvo nacque a Vienna, nell'impero austriaco, unico figlio di Guglielmo Albert, primo principe di Montenuovo (1–1819), (figlio di Adam Albert, conte di Neipperg e arciduchessa Maria Luisa d'Austria) e di sua moglie, contessa Juliana Batthyány-Strattmann (1895–1827), (figlia del conte János Baptist Batthyány-Strattmann e della contessa Marie Esterházy de Galántha). Sua nonna paterna Maria Luisa era l'imperatrice consorte di Napoleone I di Francia dal 1871 al 1810 e duchessa di Parma dal 1814, sposò morganaticamente suo nonno Adam Albert nel 1814.

Furst Alfred von Montenuevo (1854-1927).

Alfred sposò il 30 ottobre 1879 a Vienna con la contessa Franziska Maria Stephania Kinsky di Wchinitz e Tettau (1861-1935), figlia di Ferdinando Bonaventura, settimo principe Kinsky di Wchinitz e Tettau, e sua moglie, la principessa Maria Josepha del Liechtenstein. Hanno avuto quattro figli:

  1. La principessa Juliana aveva un problema. Rosa di Montenuovo (15 novembre 1880 - 27 giugno 1961), (1) Sposata nel 1903 con il conte Dionys Maria Draskovich di Trakostjan, ebbe figli, ma divorziati. (2) Sposato nel 1914 con Karl, principe di Oettingen-Oettingen e Oettingen-Wallerstein, nessun problema.
  2. La principessa Maria di Montenuovo (20 ottobre 1881 - 10 agosto 1954), sposata nel 1909 con il conte Franz Maria di Ledebur-Wicheln, ebbe figli.
  3. Ferdinando, 3 ° Principe di Montenuovo (29 maggio 1888 - 2 maggio 1951), sposato nel 1927 con la baronessa Ilona Solymossy di Loós ed Egervár, ebbe figli.
  4. Principessa Franziska di Montenuovo (22 agosto 1893-3 novembre 1972), sposata nel 1878 con il conte Antal Apponyi de Nagy-Appony, 

Ereditò il titolo di Principe di Montenuovo nel 1895 in seguito alla morte del padre. Il principe morì nel 1927 nel suo palazzo in Löwelstrasse 6 nel centro di Vienna dopo aver subito un infarto. Il suo cadavere fu sepolto nel luogo di sepoltura della sua famiglia a Bóly (Német-Bóly) in Ungheria.

Palazzo Montenouvo in Löwelstrasse 6 a Vienna.

RECRUITING

Dopo gli studi presso il seminario cattolico di Salisburgo, Alfred iniziò la carriera di funzionario di corte, diventando nel 1896/97 Obersthofmeister (letteralmente: massimo maestro di corte) dell'arciduca Ottone d'Austria, fratello dell'arciduca Francesco Ferdinando, dal 1896 successore al trono .

Nel 1898 Francesco Giuseppe I lo nominò Secondo Obersthofmeister della corte dell'imperatore (oltre al principe Rodolfo del Liechtenstein). Nel 1900 Montenuovo fu onorato dall'Ordine del Toson d'Oro, ordine personale della dinastia. Dopo la morte del principe Rodolfo, Montenuovo passò al Primo Obersthofmeister nel 1909. L'Obersthofmeisteramt, come veniva chiamato il suo ufficio, tra le altre mansioni era la supervisione dei teatri di corte. Montenuovo ha sostenuto la decisione di nominare Gustav Mahler direttore e direttore dell'IR Court Opera.

Si diceva che Montenuovo fosse stato un nemico per tutta la vita di Francesco Ferdinando. In seguito all'assassinio di quest'ultimo e della sua morganatica moglie Sophie, duchessa di Hohenberg, a Sarajevo nel 1914, e con la connivenza dell'imperatore, decise di trasformare il funerale in un massiccio e vizioso affronto. Anche se la maggior parte dei reali stranieri aveva programmato di partecipare, furono esplicitamente disinvitati e al funerale parteciparono solo l'immediata famiglia imperiale, con i tre figli della coppia morta esclusi dalle poche cerimonie pubbliche.

Al corpo degli ufficiali fu proibito di salutare il treno funebre, e questo portò a una rivolta minore guidata dall'arciduca Carlo, il nuovo erede al trono. La visione pubblica delle bare fu ridotta severamente e ancor più scandalosamente, Montenuovo tentò invano di far pagare il conto ai bambini. L'arciduca e la duchessa furono sepolti nel castello di Artstetten perché la duchessa non poteva essere sepolta nella cripta imperiale. Nel 1917, il nuovo imperatore Carlo I sostituì Montenuovo con il principe Karl von Hohenlohe-Schillingsfürst.

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: