Sinfonia n. 6

Introduzione Sinfonia n. 6

La Sinfonia n. 6 in la minore di Gustav Mahler, a volte indicata come Tragische ("Tragic"), fu composta tra il 1903 e il 1904 (rev. 1906; spartiti ripetutamente rivisti). La prima esecuzione dell'opera si è tenuta ad Essen il 27-05-1906 ed è stata diretta dal Gustav Mahler. Il tragico, persino nichilista, finale ...
Continua a leggere...

Guida all'ascolto - Sinfonia n. 6
[podcast_subscribe id="24471"]

Di Lew Smoley

...
Continua a leggere...
Movimento 1: Allegro energico, ma non troppo

Il primo movimento, che per la maggior parte ha il carattere di una marcia, presenta un motivo costituito da una triade di La maggiore che si trasforma in La minore su un caratteristico ritmo timpano. Gli accordi sono suonati da trombe e oboi quando vengono ascoltati per la prima volta, con le trombe che suonano più forte ...
Continua a leggere...

Movimento 2: Andante moderato

L'andante fornisce una tregua dall'intensità del resto del lavoro. Il suo tema principale è una frase introspettiva di dieci misure in mi bemolle maggiore, sebbene tocchi spesso anche il modo minore. L'orchestrazione è più delicata e riservata in questo movimento, rendendo tutto il ...
Continua a leggere...

Movimento 3: Scherzo

Lo scherzo segna un ritorno ai ritmi di marcia inesorabili del primo movimento, sebbene in un contesto metrico a "triplo tempo". Il suo trio (la sezione centrale), contrassegnato come Altväterisch ("vecchio stile"), è ritmicamente irregolare (4/8 che si alternano a 3/8 e 3/4) e di carattere un po 'più gentile. Secondo Alma Mahler, in questo ...
Continua a leggere...

Movimento 4: Finale (Allegro moderato)

L'ultimo movimento è una forma sonata estesa, caratterizzata da drastici cambiamenti di umore e tempo, il cambiamento improvviso della gloriosa melodia in ascesa in profonda agonia. Il movimento è scandito da tre colpi di martello. Alma ha citato il marito dicendo che questi erano tre potenti colpi del destino accaduti ...
Continua a leggere...

Orchestration Symphony No.6

Legni