• Re maggiore.
  • Assolo di corno.

Come seconda parte della sinfonia segue il suddetto terzo movimento, lo Scherzo. Del tutto inaspettato, il carattere della sinfonia sembra cambiare: un'atmosfera gioiosa ed esuberante, quasi burlesca, provocata dalle tipiche valse rurali mahleriane, sembra diffondersi, ma non sembra essere seria, anzi forzata, quasi esagerata, come se si cerca di scacciare una depressione con l'allegria artificiale, di volgersi alla vita piena di forza ed energia per non dover ascoltare il tragico interiore.

Manca del tutto l'ironia che spesso si ritrova negli altri Scherzi di Mahler, invece tra le valli si sentono più e più volte sospiri tragici degli strumenti a fiato, il movimento gioioso è interrotto da fasi di profonda riflessione dove frasi di vento malinconico si imitano come echi. In un finale netto e violento, lo Scherzo si ferma bruscamente.

Parte II: Movimento 3: Scherzo. Kräftig, nicht zu schnell.


Guida all'ascolto

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: