• Muovendosi tempestosamente, con la massima veemenza.
  • un minore.

Il secondo movimento parte tumultuosamente e spinge in avanti in tonalità di minore prima di planare in un bel tema calmo e cantabile in tonalità di fa minore “al ritmo della marcia funebre” accompagnato da lamenti degli strumenti a fiato che ricordano brevi fanfare. Dopo il tumultuoso ritorno alla tonalità di minore segue un breve e malinconico intermezzo di violoncelli e grancasse, poi ripresa e sviluppo dei temi principali in un alternarsi di caotici tumulti lacerati da conflitti interiori e affascinanti, amabili passaggi.

Il caos ancora più spinto alla fine porta a un re maggiore che allevia e brillantemente brillante diventa sempre più forte fino al suo culmine assoluto ma apparentemente senza motivo si spegne dolcemente, ritorna per un po 'a un caos nella chiave di F maggiore prima di svanire definitivamente in la chiave di un minore.

Parte I: Movimento 2: Stürmisch bewegt, mit größter Vehemenz.


Guida all'ascolto

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: