La Sinfonia n. 5 di Gustav Mahler fu composta nel 1901 e nel 1902, principalmente durante i mesi estivi nel cottage di Mahler a Maiernigg. Tra i suoi tratti più distintivi ci sono l'assolo di tromba che apre l'opera con lo stesso motivo ritmico utilizzato nell'apertura della 5a sinfonia di Beethoven e l'Adagietto, spesso eseguito.

La tela musicale e la portata emotiva del lavoro, che dura più di un'ora, sono enormi. La sinfonia è talvolta descritta come nella tonalità di C? minore poiché il primo movimento è in questa tonalità (il finale, tuttavia, è in re maggiore). Mahler ha obiettato all'etichetta: "Dall'ordine dei movimenti (dove il solito primo movimento ora arriva per secondo) è difficile parlare di una chiave per l '" intera Sinfonia ", e per evitare malintesi la chiave dovrebbe essere omessa."

Cinque movimenti

Movimento 1: Trauermarsch (marcia funebre). In gemessenem Schritt. Streng. Wie ein Kondukt

Movimento 2: Stürmisch bewegt, mit größter Vehemenz

Movimento 3: Scherzo. Kräftig, nicht zu schnell

Movimento 4: Adagietto. Sehr langsam

Movimento 5: Rondo-Finale. Allegro - Allegro giocoso. Frisch

Tre parti

Parte I: Movimento 1: Trauermarsch (marcia funebre). In gemessenem Schritt. Streng. Wie ein Kondukt e Movimento 2: Stürmisch bewegt, mit größter Vehemenz. Come indicato da Mahler nella partitura.

Parte II: Movimento 3: Scherzo. Kräftig, nicht zu schnell.

Parte III: Movimento 4: Adagietto. Sehr langsam e Movimento 5: Rondo-Finale. Allegro - Allegro giocoso. Frisch.

Il pezzo è generalmente considerato come la sinfonia più convenzionale di Mahler fino a quel momento, ma da un compositore così non convenzionale aveva ancora molte peculiarità. Ha quasi una struttura a quattro movimenti, poiché i primi due possono essere facilmente visti come essenzialmente un tutto. La sinfonia si conclude anche con un Rondò, in stile classico. Alcune particolarità sono la marcia funebre che apre il brano e l'Adagietto per arpa e archi che contrasta con la complessa orchestrazione degli altri movimenti. L'esecuzione del lavoro dura circa 70 minuti.

Mahler scrisse la sua Quinta Sinfonia durante le estati del 1901 e del 1902. Nel febbraio 1901 Mahler aveva subito un'emorragia grave e improvvisa e il suo medico in seguito gli disse che era giunto a morte entro un'ora dall'emorragia. Il compositore ha trascorso un bel po 'di tempo a riprendersi. Nel giugno 1901 si trasferì nella sua villa in riva al lago nella provincia austriaca meridionale della Carinzia. Mahler fu felice del suo nuovo status di proprietario di una grande villa. Secondo gli amici, non riusciva a credere a quanto lontano fosse arrivato dai suoi umili inizi. È stato Direttore dell'Opera di Corte di Vienna e direttore principale della Filarmonica di Vienna. Anche la sua musica stava iniziando ad avere successo. Più tardi, nel 1901, quando incontrò Alma Schindler e quando tornò nella sua villa estiva nell'estate del 1902, si erano sposati e lei stava aspettando il loro primo figlio.

Le sinfonie cinque, sei e sette, che appartengono tutte a questo periodo, hanno molto in comune e sono nettamente diverse dalle prime quattro, che hanno tutte forti legami con la musica vocale. Le sinfonie centrali, al contrario, sono opere orchestrali pure e sono, per gli standard di Mahler, tese e snelle.

Il contrappunto diventa anche un elemento più importante nella musica di Mahler dalla quinta sinfonia in poi. La capacità di scrivere un buon contrappunto è stata molto apprezzata dai compositori barocchi e Johann Sebastian Bach è considerato il più grande compositore di musica contrappuntistica. Bach ha svolto un ruolo importante nella vita musicale di Mahler in questo momento. Si iscrisse all'edizione delle opere raccolte di Bach che era in corso di pubblicazione all'inizio del secolo, e in seguito diresse e arrangiasse opere di Bach per l'esecuzione. Il rinnovato interesse di Mahler per il contrappunto può essere ascoltato al meglio nel terzo e negli ultimi movimenti della quinta sinfonia.


Guida all'ascolto

Se hai trovato un errore di ortografia, ti preghiamo di avvisarci selezionando quel testo e rubinetto sul testo selezionato.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: