• Scherzo.
  • Violino solo.

Muoversi con calma, senza fretta. Scherzo e Trio. Il secondo movimento è uno scherzo che presenta una parte per un violino solo le cui corde sono accordate con un tono più alto del solito. Il violino raffigura Freund Hein, (lett. "Amico Henry") una figura dell'arte medievale tedesca; Hain (o Hein) è una personificazione tedesca tradizionale della morte, inventata dal poeta Matthias Claudius.

Freund Hein è uno scheletro che suona il violino e guida un Totentanz o "danza macabra". Secondo la vedova di Mahler, Alma, Mahler si ispirò a questo movimento da un dipinto del 1872 dell'artista svizzero Arnold Böcklin (1827-1901) intitolato Autoritratto con la morte che suona il violino (violino solo). Lo scherzo rappresenta la sua danza e l'insolita accordatura del violino aggiunge tensione al suo suono e contribuisce al carattere spettrale della musica.

1872. La morte suona il violino. Autoritratto di Arnold Böcklin (1827-1901).

In gemächlicher Bewegung. Ohne Hast (a passo lento, senza fretta). Un'ombra incombe su questo Scherzo in ritmo ländler: il suono stridulo di un violino risintonizzato (ciascuna delle sue corde è accordata di un tono intero più alto) investe queste pagine con un suggerimento di parodia, sebbene sia chiaro alla fine del movimento che, come spiegò lo stesso Mahler, "dopotutto non era inteso così seriamente". In origine, Mahler aveva guidato questo movimento: "La morte colpisce la danza per noi; si gratta il violino in modo bizzarro e ci conduce in paradiso ».

Movimento 2: In gemachlicher Bewegung, manoscritto. [Sinfonie, no. 4. Scherzo.] “3. [sic] Satz (Scherzo). " 4 pp. Bozza partitura completa delle prime 33 battute. Molti cambiamenti nell'orchestrazione e nel contrappunto secondario rispetto alla versione finale. Parte di violino solista scritta in re maggiore, con nota "Solo Geige / um einen halben Ton höher gestimmt." [Nella versione finale, il violino è accordato di un tono più alto.] Dato ad Arnold Rosé da Mahler il giorno prima della prima di Vienna della sinfonia; firmato e inscritto nell'angolo superiore destro: “Erinnere dich bei diesem Blatte / an unsere gemeinschaftliche Appretur dieses Solos! / zur Zeit meiner Reconvalescenz. / Gustav. " Datato nell'angolo in alto a sinistra "11/1 [1] 902". Anno 1902, 11-01-1902. Arnold Josef Rose (1863-1946).

Movimento 2: In gemachlicher Bewegung, manoscritto con violino solo.

Movimento 2: In gemachlicher Bewegung, manoscritto.

Movimento 2: In gemachlicher Bewegung, manoscritto, violino solo. [Sinfonie, no. 4. Scherzo.] 1 p. Foglio con le prime 15 battute della parte di violino solo di mano di Mahler e datato "Wien 19 29 / XII 00 [ie, 29-12-1900] / GM" Anno 1900, 29-12-1900.

Movimento 2: In gemachlicher Bewegung, manoscritto.

Movimento 2: In gemachlicher Bewegung, manoscritto.


Guida all'ascolto

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: