Informazioni personali

Nome e cognome Alfred Eduard Rose -
Nascita#1Data di nascita11-12-1902
Luogo di nascitaVienna, Austria.
Padre Arnold Josef Rose
Madre Justine (Ernestina) Rose-Mahler
fratelli Alma Maria Rose
Coniuge#1NomeMaria Caroline Rosé-Schmutzer
Morte#1Data di morte07-05-1975
Posto di morteOntario, Canada

Informazioni aggiuntive

Alfred Eduard Rose (1902-1975).

In relazione a Gustav Mahler (1860-1911): Un figlio di una sorella (nipote).

  • Sorella:
  1. Alma Maria Rosa (1906-1944).
  • 1902: Casa Arnold e Justine Rose 2 - Metternichgasse n. 5 (1902-1906).
  • 0000: Ginnasio Doblinger, Vienna.
  • 0000: Studiato Composizione con Arnold Schönberg (1874-1951).
  • 1922-1927: Direttore presso il Opera di Stato di Vienna.
  • 1923-1924: Burgtheater, Vienna.
  • 1924-1927: Berlino.
  • 1928-1928: Tour in America con il Quartetto di rose.
  • 1929-1932: Direttore Komische Oper, Berlino.
  • 1930: battezzato cattolico.
  • 1932-1938: Volksoper en Volksconservatory, Vienna.
  • 1933: Sposato nella chiesa Augustnier, Vienna.
  • 1933: Insegnante al Peoples Conservatory, Vienna.
  • 1933: Opera popolare (Volks Oper), Vienna.
  • 0000: tour americano con il Quartetto di rose e ha ricevuto le sue prime lezioni di inglese dal dott. Sattler.
  • 1938: Fuggì in Inghilterra, Inghilterra.
  • 1938: partenza da Rotterdam per New York.
  • 1938: partenza da New York per Cincinnati.
  • 1938-1948: Insegnante a Cincinnatti. Indirizzo: Ospedale oftalmico del Dr. Sattler, Cincinnetti.
  • 1945: Membro della Facoltà di Musica dell'Università dell'Ontario Occidentale (UWO) a London, Ontario.
  • 1946-1947: seminario estivo, Conservatorio di musica dell'Ontario occidentale.
  • 1948: si trasferisce a Londra, Ontario, Canada. Terapista musicale.
  • 1950: Organista-maestro di coro nella chiesa di San Martino.
  • 1952: Programmi al Westminster Hospital.
  • 1955: canadese naturalizzato.
  • 1956: Programmi presso l'Ospedale Psichiatrico di Londra (Ontario).
  • 1973: in pensione dopo 26 anni all'Università dell'Ontario Occidentale.
  • Come compositore, gli anni più produttivi di Rosé furono gli anni '1920 e '1930. Delle sue numerose canzoni furono pubblicate 10 (1927-8, Doblinger, Krämer) in Austria. Il suo Adagio per violoncello e orchestra (1941) è stato presentato per la prima volta nel 1974 a Londra, Ontario. Altre opere in forme più grandi sono Sonata in La (1936) per pianoforte e Tryptichon (1937) per grande orchestra.

Alfred Eduard Rose (1902-1975)Alma Maria Rosa (1906-1944) e la loro madre Justine (Ernestina) Rose-Mahler (1868-1938).

RECRUITING

Ha studiato pianoforte a Vienna principalmente con Richard Robert e teoria con Franz Schmidt, Arnold Schönberg (1874-1951) e Karl Weigl. Divenne assistente direttore e allenatore 1922-1927 del Opera di Stato di Vienna. In questo periodo è in tournée in Europa come pianista con il Rosé String Quartet, fondato da suo padre, il violinista Arnold Rosé. È stato direttore musicale dei Festival Calderon di Vienna Burgtheater 1923-1924 e del Teatro Max Reinhardt di Vienna. Dopo tre anni a Berlino tornò a Vienna dove diresse la Volksoper e insegnò al Volkskonservatorium dal 1932 al 1938.

Trasferitosi a Cincinnati nel 1938, insegnò pianoforte e teoria, insegnò e tenne conferenze fino al 1948. 

Alfred Eduard Rose (1902-1975).

Nel 1946 Rosé diresse un seminario estivo di opera al Western Conservatory of Music, London, Ontario, e nel 1948 si trasferì in quella città per insegnare all'Università dell'Ontario occidentale. Nel 1973 si ritira con il grado di professore emerito. Nel 1950 divenne organista-maestro di coro presso la chiesa di San Martino. È stato un pioniere nella musicoterapia e ha istituito programmi al Westminster Hospital nel 1952 e al London (Ont) Psychiatric Hospital nel 1956. 

Come compositore, gli anni più produttivi di Rosé furono gli anni '1920 e '1930. Delle sue numerose canzoni 10 furono pubblicate (1927-1928, Doblinger, Krämer) in Austria. Il suo Adagio per violoncello e orchestra (1941) è stato presentato per la prima volta nel 1974 a London, Ontario. Altre opere in forme più grandi sono Sonata in La (1936) per pianoforte e Tryptichon (1937) per grande orchestra. 

Il legame di Rosé con Mahler e la sua vasta raccolta di spartiti e lettere (quest'ultima ora presso l'Università dell'Ontario occidentale) lo hanno reso una preziosa fonte di informazioni per i ricercatori. 

Alfred Eduard Rose (1902-1975) (a sinistra) e Maria Caroline Rosé-Schmutzer (1909-1999) (a destra) in visita a Rudi e Maria Bratuz nel 1968.

Alfred Eduard Rose (1902-1975) (a sinistra) e Maria Caroline Rosé-Schmutzer (1909-1999) (al centro) in visita in visita a Rudi e Maria Bratuz nel 1968.

Necrologio Alfred Eduard Rose (1902-1975).

Casa Alfred Eduard Rose (1902-1975)  e di  Maria Caroline Rosé-Schmutzer (1909-1999).

Casa Alfred Eduard Rose (1902-1975)  e di  Maria Caroline Rosé-Schmutzer (1909-1999).

Casa Alfred Eduard Rose (1902-1975)  e di  Maria Caroline Rosé-Schmutzer (1909-1999).

Casa Alfred Eduard Rose (1902-1975)  e di  Maria Caroline Rosé-Schmutzer (1909-1999).

Casa Alfred Eduard Rose (1902-1975)  e di  Maria Caroline Rosé-Schmutzer (1909-1999).

Casa Alfred Eduard Rose (1902-1975)  e di  Maria Caroline Rosé-Schmutzer (1909-1999)Augusto Rodin (1840-1917).

Casa Alfred Eduard Rose (1902-1975)  e di  Maria Caroline Rosé-Schmutzer (1909-1999).

Casa Alfred Eduard Rose (1902-1975)  e di  Maria Caroline Rosé-Schmutzer (1909-1999).

Casa Alfred Eduard Rose (1902-1975)  e di  Maria Caroline Rosé-Schmutzer (1909-1999). Silver Fruit Bowl Mahler ha ottenuto quando ha lasciato l'Opera Ungheria di Budapest, dopo essere stato il loro direttore per 3 anni.

Casa Alfred Eduard Rose (1902-1975)  e di  Maria Caroline Rosé-Schmutzer (1909-1999)Oskar Kokoschka (1886-1980).

Casa Alfred Eduard Rose (1902-1975)  e di  Maria Caroline Rosé-Schmutzer (1909-1999). 1979.

Casa Alfred Eduard Rose (1902-1975)  e di  Maria Caroline Rosé-Schmutzer (1909-1999). Silver Fruit Bowl Mahler ha ottenuto quando ha lasciato l'Opera Ungheria di Budapest, dopo essere stato il loro direttore per 3 anni.

Oskar Kokoschka (1886-1980). Il colore "per il tuo inverno di esilio" è disegnato a matita sull'acquarello che Maria Caroline Rosé-Schmutzer (1909-1999) tesori. È stato inviato dal pittore al professore Alfred Eduard Rose (1902-1975)il padre, Arnold Josef Rose (1863-1946), l'eminente primo violino del Orchestra Filarmonica di Vienna (VPO) che sono fuggiti in Inghilterra.

Maria Caroline Rosé-Schmutzer (1909-1999) e sua sorella.

Collezione Alfred Rose 1983

La collezione Gustav Mahler-Alfred Rosé è stata donata alla Biblioteca musicale dell'Università dell'Ontario occidentale nell'ottobre 1983 da Maria Caroline Rosé-Schmutzer (1909-1999), vedova del professor Alfred E. Rosé, nipote del compositore Gustav Mahler e figlio di Justine Mahler Rosé e Arnold Rosé (primo violino dell'Orchestra Filarmonica di Vienna e leader del Rosé String Quartet). Vedere: Gustav Mahler - Collezione Alfred Rosé.

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: