Negli ultimi 40 anni, Lewis Smoley ha accumulato la più grande collezione privata di registrazioni classiche al mondo. La sua collezione, su LP e CD, abbraccia ogni genere, stile e periodo della musica classica.

La sua passione è iniziata negli anni '1970, mentre studiava direzione d'orchestra alla Juilliard School e al Queens College di New York. La sua collezione comprende molte migliaia di registrazioni rare e uniche, avventurandosi ben al di fuori dei compositori tradizionalmente canonizzati e estendendosi a interi paesi la cui musica nativa è raramente ascoltata dalle orecchie americane.

La borsa di studio di Smoley sull'argomento è ampia e comprende numerosi libri e saggi su vari argomenti, tra cui l'acclamata risorsa per i collezionisti Le sinfonie di Gustav Mahler: commento critico sulle registrazioni (Greenwood Press, 1996). Oltre alle sue pubblicazioni, Smoley ha ospitato diversi programmi radiofonici classici di New York e ha tenuto lezioni su Gustav Mahler, Richard Wagner, Ludwig van Beethoven e Ralph Vaughan Williams alla New School, alla New York University e al CW Post College.

È stato presidente (2008) e vicepresidente (1978-2010) della Gustav Mahler Society di New York, ed è considerato uno dei massimi esperti mondiali di musica di Mahler.

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: