L'opera musicale e intellettuale di Mahler sopravvive al tempo, superando gli anni più bui della storia europea. Oggi è una fonte di ispirazione che mobilita il cambiamento nella società e nelle arti.

The Mahler Foundation si è posta l'obiettivo di rendere visibile questa fonte di ispirazione. Vogliamo creare un centro a Vienna che consenta di cogliere con tutti i sensi il legame tra l'eredità di Mahler e il suo lavoro senza tempo. Nello specifico, vogliamo mostrare la storia di Mahler - la sua origine, il suo lavoro e il suo pensiero - e come si relaziona al nostro futuro umano.

Apriamo le porte. Sosteniamo progetti che portano qualcosa di nuovo nel nostro mondo e pensiamo al futuro, in uno spirito di creatività, gioventù e sostenibilità. Stiamo creando un think-tank che si concentra sulle persone e sul loro futuro, senza confini ideologici o geografici. Apriamo il mondo.

Perché Vienna?

Oggi il compositore austriaco Gustav Mahler è uno dei compositori più eseguiti al mondo e il suo lavoro ha ispirato la fondazione di innumerevoli società internazionali. Kurt Blaukopf descrive Mahler come il contemporaneo del futuro.

A parte una targa su un edificio nella Auenbruggergasse nel terzo distretto di Vienna, poco ci ricorda la vita personale di Mahler nello spazio pubblico di Vienna oggi.

L'istituzione di un Centro Gustav Mahler come base operativa su cui sviluppare e organizzare questo think tank suggerisce Vienna come sua fondazione e sede principale. La creazione di una tale piattaforma internazionale può ospitare dibattiti pubblici e sviluppare programmi.

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: