In California Alma Mahler (1879-1964) e Franz Werfel (1890-1945) ha vissuto sulle colline di Hollywood al 6900 di Los Tilos (The Verns) Road tra il dicembre 1940 e il giugno 1942.

Alma e Werfel si stabilirono a Los Angeles, dove vissero numerosi emigranti tedeschi e austriaci, come Thomas Mann, Max Reinhardt, Alfred Döblin, Arnold Schoenberg ed Erich Wolfgang Korngold; ben presto furono visitatori abituali della casa di Alma. Grazie a questi contatti, il soggiorno di Alma in California divenne piacevole; il suo salone rifiorì presto come a Vienna e le piaceva essere al centro di tutti gli intrighi. A suscitare scalpore è stata una disputa accesa da Alma tra Arnold Schoenberg e Thomas Mann sui diritti di proprietà intellettuale del romanzo “Dr Faustus”.

Le risorse finanziarie della coppia erano sufficienti per consentire loro di stabilirsi in un'elegante zona residenziale sopra la città al 6900 di Los Tilos Road, e anche per coinvolgere August Hess, che lavorava contemporaneamente come cameriere, autista e giardiniere. Werfel ha lavorato alacremente al romanzo su Bernadette Soubirous. Quest'opera - “The Song of Bernadette” - è diventata un best seller negli Stati Uniti e ha venduto 400,000 copie in pochi mesi. La 20th Century Fox ha acquisito i diritti del film. Le recensioni sono apparse su numerosi quotidiani americani e le interviste radiofoniche con Werfel sono state trasmesse in tutto il paese.

Negli anni '1930 e '40, una vasta schiera di artisti e intellettuali dell'Europa centrale e orientale, tra cui Schoenberg, Stravinsky, Bertolt Brecht e Thomas Mann, si stabilirono nella California meridionale, dopo aver cercato rifugio dal fascismo. La scena degli emigrati è ben documentata presso la Feuchtwanger Memorial Library dell'USC. Sul loro sito puoi vedere le foto della casa di Mann a Pacific Palisades, della casa di Franz Werfel e Alma Mahler-Werfel a Beverly Hills e della casa di Brecht a Santa Monica.

La segretaria di Werfel Albrecht Franz Joseph (1901-1991), più tardi essere Anna Justine Mahler (Gucki) (1904-1988)il marito, ha riportato una caratteristica esperienza di questo periodo:

“Una mattina, quando sono arrivato a The Outpost per la nostra giornata di lavoro su“ Bernadette ”, ero immerso proprio in una situazione del genere. La lite riguardava le notizie che, come al solito, erano piuttosto brutte. Alma prese la posizione che non poteva essere altrimenti poiché gli alleati - l'America non era ancora in guerra - erano deboli e degenerati, i tedeschi, compreso Hitler, superuomini. Werfel non lasciò passare questa sciocchezza, ma Alma non cedette. L'inutile litigio andò avanti per una decina di minuti, poi Werfel mi diede una pacca sulla spalla e disse: "Scendiamo le scale e lavoriamo". Nel mezzo della stretta scala a chiocciola, la scala dei polli, si fermò, si voltò verso di me e disse, con una sfumatura di vero dolore: "Cosa c'entra una donna così?" Sembra piuttosto bonario ma non c'era traccia di umorismo nella sua voce. Era disperato. Ho provato qualche debole spiegazione. Scosse la testa: "Bisogna solo ricordare che è una vecchia." "

 Casa Alma Mahler Hollywood 1940-1942 (6900 Los Tilos Road)

1941. Casa Alma Mahler Hollywood 1940-1942 (6900 Los Tilos Road). Alma e Werfel davanti alla casa.

1941. Casa Alma Mahler Hollywood 1940-1942 (6900 Los Tilos Road). Alma con il suo maggiordomo August Hess, Franz Werfel e la loro nuova auto fuori casa.

Casa Alma Mahler Hollywood 1940-1942 (6900 Los Tilos Road)Alma Mahler (1879-1964) e Franz Werfel (1890-1945).

Casa Alma Mahler Hollywood 1940-1942 (6900 Los Tilos Road)

Casa Alma Mahler Hollywood 1940-1942 (6900 Los Tilos Road)

Casa Alma Mahler Hollywood 1940-1942 (6900 Los Tilos Road)

Casa Alma Mahler Hollywood 1940-1942 (6900 Los Tilos Road)

Casa Alma Mahler Hollywood 1940-1942 (6900 Los Tilos Road)

Casa Alma Mahler Hollywood 1940-1942 (6900 Los Tilos Road)

Casa Alma Mahler Hollywood 1940-1942 (6900 Los Tilos Road)

Casa Alma Mahler Hollywood 1940-1942 (6900 Los Tilos Road)

Casa Alma Mahler Hollywood 1940-1942 (6900 Los Tilos Road)

Casa Alma Mahler Hollywood 1940-1942 (6900 Los Tilos Road)

Casa Alma Mahler Hollywood 1940-1942 (6900 Los Tilos Road). Carta geografica.

29-12-2015. C'è molto da fare in questa casa di Outpost Estates sulle colline appena a sud dell'Hollywood Bowl. L'elenco lo descrive come "Bohemian Chic incontra Hollywood Glamour", e ciascuna delle quattro camere da letto e dei bagni sembra essere una diversa interpretazione di uno di quegli stili, con forse un tocco di metà secolo gettato per buona misura. Complessivamente la casa ha più di 3,200 piedi quadrati, con "soffitti inclinati in legno", chilometri di scaffali per libri, un ampio patio in mattoni e un po 'di storia: all'inizio degli anni '1940, la casa era la casa dello scrittore austriaco Franz Werfel e sua moglie Alma, vedova del compositore Gustav Mahler, ex moglie dell'architetto Walter Gropius e compositrice a pieno titolo. La casa dei Werfels divenne un punto di ritrovo per gli intellettuali tedeschi che fuggirono dai nazisti e si stabilirono a Los Angeles. L'annuncio dice che la casa è stata costruita nel 1958, ma ci sono foto che mostrano Alma di fronte alla casa negli anni '40 (anche se alcuni cambiamenti sono evidenti). La casa, che si trova su un terzo di acro alla fine di un vicolo cieco, chiede 2.295 milioni di dollari. I venditori sembrano essere la figlia di Dennis Hopper, Marin e suo marito.

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: