• Anno 1907. Lettera del 30-09-1907 ad Alma Mahler dalla regione del Kahlenberg.

Il Kahlenberg si trova nel bosco viennese ed è una delle destinazioni più popolari per gite di un giorno da Vienna, offrendo una vista su tutta la città. Parti della Bassa Austria possono anche essere viste da Stefaniewarte in cima. Accanto a Stefaniewarte c'è una torre d'acciaio alta 165 metri che funge da trasmettitore per l'ORF, l'Austrian Broadcast Corporation.

Hotel Kahlenberg.

Due terrazze si trovano sulla montagna: una in una piccola chiesa chiamata St. Josef e una in un ristorante costruito negli anni '1930 dall'architetto Erich Boltenstern. Parti del ristorante e un vicino hotel abbandonato sono state demolite e sostituite da un moderno ristorante e dalla MODUL University Vienna, un'università privata fondata nel 2007, incentrata sullo sviluppo sociale ed economico, in particolare nei settori del turismo, della tecnologia dell'informazione e governance. Alla demolizione si oppose la società storica locale e alcuni architetti che ritenevano valesse la pena proteggere l'edificio. C'è anche un centro di recupero spirituale e un centro per un movimento di riforma cattolica, lo Schönstattbewegung Österreich.

Kahlenbergbahn (1874-1919)

Hotel Kahlenberg. Treno della ruota dentata.

Hotel Kahlenberg.

Hotel Kahlenberg.

Kahlenberg è alto 484 metri e si trova ai piedi nord-orientali delle Alpi orientali. La montagna è principalmente flysch, che è composta da quarzo, calcare, marna e altri conglomerati. Ad est di Kahlenberg si trova Leopoldsberg; ea ovest ci sono Reisenberg, Latisberg e Hermannskogel.

Hotel Kahlenberg.

Kahlenberg era disabitata fino al XVIII secolo. In origine, la montagna era chiamata Sauberg (montagna delle scrofe) o Schweinsberg (montagna dei maiali), per i numerosi maiali selvatici che vivevano nelle foreste di querce incontaminate. Nel 18 Ferdinando II acquistò la montagna dal monastero di Klosterneuburg e la chiamò Josephsberg (Montagna di Giuseppe).

Solo dopo che l'imperatore Leopoldo I ribattezzò l'originale Kahlenberg (la montagna vicina) in Leopoldsberg, il nome "Kahlenberg" fu dato al "Josephsberg". Dopo aver acquisito la montagna, Ferdinando II fece costruire un eremo per il Kamaldulenser, un ordine di eremiti cattolici, da costruire. Alcune case furono costruite intorno alla Cappella di San Giuseppe, che prese il nome di Josefsdorf. Jan III Sobieski, re di Polonia, lanciò il suo attacco alle forze turche durante il secondo assedio di Vienna da qui.

Hotel Kahlenberg.

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: