• Anno 1891. Hollenthal, Rax Schneeberg.
  • Anno 1905. 21-08-1905 fino al 25-08-1905.
  • Edlach (an der Rax) un villaggio alla periferia di Reichenau an der Rax.
  • A sud-ovest di Vienna.

Reichenau an der Rax è una città mercato nello stato austriaco della Bassa Austria, situata ai piedi della catena montuosa Rax sul fiume Schwarza, a capo del Leitha. Il castello di Reichenau fu menzionato per la prima volta in un atto del 1256. Il duca Ottone IV il Allegro, che nel 1327 aveva fondato l'abbazia di Neuberg, acquistò Reichenau nel 1333 e la concesse al monastero.

Città di Edlach, Reichenau, 1900.

Originaria un'area mineraria e forestale, Reichenau grazie alla sua posizione pittoresca divenne una località estiva della nobiltà viennese nel XIX secolo. Dal 19 in poi lo sviluppo dell'area fu decisamente promosso dall'apertura della linea ferroviaria del Semmering con una stazione ferroviaria nella vicina Payerbach, parte della Ferrovia Austriaca Meridionale (Südbahn) dalla Vienna Südbahnhof a Trieste. Reichenau è stata collegata direttamente a Payerbach dalla ferrovia a scartamento ridotto Höllentalbahn nel 1854, contemporaneamente all'apertura della Raxseilbahn, la più antica funivia dell'Austria.

Nel 1873 fu costruito un gasdotto per l'acqua potabile fino a Vienna per rifornire la capitale austro-ungarica di acqua di montagna proveniente dalla catena del Rax.

Città di Edlach, Reichenau, ferrovia.

Nel 1872 l'arciduca Carlo Luigi d'Austria fece erigere la residenza di Villa Wartholz vicino ai suoi terreni di caccia preferiti, secondo i progetti di Heinrich von Ferstel. Nel 1889 Nathaniel Anselm von Rothschild seguì la costruzione del Palazzo Hinterleiten. Tuttavia non trascorse molto tempo a Reichenau e poco dopo donò il palazzo a una fondazione di veterani, mentre Villa Wartholz rimase sede della famiglia Asburgica, soprattutto di Carlo e della moglie Zita; lì nacque e si battezzò il loro primo figlio, Otto, e quando Carlo divenne imperatore d'Austria, Villa Wartholz fu la sua residenza estiva negli anni 1917 e 1918.

Se hai trovato degli errori, per favore, avvisaci selezionando quel testo e premendo Ctrl + Invio.

Rapporto sugli errori di ortografia

Il seguente testo verrà inviato ai nostri editori: